MontesacroToday

Consiglio rinviato, Cascapera: “Bene rinuncia al gettone di presenza”

L'esponente della Lista Marchini si dice favorevole alla proposta del Presidente del Consiglio, Riccardo Corbucci: "Scusiamoci e ricominciamo a lavorare seriamente"

La proposta è partita dal Presidente del Consiglio di Piazza Sempione, Riccardo Corbucci, che dopo il rinvio della seduta nella quale si sarebbero dovute votare le linee programmatiche esposte dal minisindaco Paolo Marchionne, ha chiesto ai suoi colleghi di rinunciare al gettone di presenza.


La prima adesione è arrivata da Fabrizio Cascapera, che già a margine dell’Assemblea “incriminata” era apparso piuttosto contrariato dalla scelta di interrompere i lavori e rinviarli di una settimana: “Dopo la pessima figura che tutto il consiglio ha fatto venerdì scorso, credo fermamente che sia giusto appoggiare la proposta del Presidente del Consiglio municipale Riccardo Corbucci, sulla rinuncia al gettone di presenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abbiamo già causato un danno alla comunità, allungando i tempi per un'azione oggi più che mai necessaria sul territorio, per errori nostri e – ha motivato Cascapera - non sarebbe accettabile voler esser pagati per questo. Prendiamo atto di quello che è successo, scusiamoci con i nostri mandatari, i cittadini, e cominciamo a lavorare seriamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento