rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Montesacro Montesacro / Piazza Sempione, 15

Montesacro, aprono le aule studio intitolate a Giulio Regeni

Le postazioni in tre stanze della sede istituzionale di Piazza Sempione: banchi e sedie donati da scuole e Almaviva, dentro wifi e aria condizionata

Montesacro inaugura le sue nuove aule studio: quelle intitolate a Giulio Regeni, il ricercatore italiano sequestrato e misteriosamente ucciso in Egitto nel 2016. Nel rispetto delle norme anti contagio da Covid-19 le aule studio Giulio Regeni, ricavate nella sede istituzionale del Municipio III di Piazza Sempione, potranno ospitare venti studenti.

Montesacro: ecco le aule studio Giulio Regeni

Un angolo di tranquillità per concentrarsi sui libri, spazi dotati di wifi con gli arredi, banchi e sedie, donati dagli istituti scolastici che li stavano dismettendo e da Almaviva. Le aule tutte con aria condizionata, saranno aperte al pubblico a partire da lunedì 9 agosto: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18. 

L’iter per la creazione delle aule studio di Montesacro è stato avviato nel giugno del 2020 quando il parlamentino del Roma Montesacro ha approvato una proposta di risoluzione per destinare tre stanze della sede istituzionale agli studenti. Un modo per ovviare alla carenza di spazi idonei allo studio, alla preparazione degli esami e alla ricerca: non bastano infatti le postazioni dell’unica biblioteca pubblica del quadrante, la Ennio Flaiano. 

Montesacro, la biblioteca non basta: aule studio nella sede del Municipio

“Abbiamo deciso di dedicare questi luoghi a Giulio Regeni, il ricercatore italiano brutalmente assassinato in Egitto mentre portava avanti le sue ricerche. Questi spazi, posti dietro alla Sala Consiliare, saranno punto di ritrovo e studio per i ragazzi e le ragazze del territorio” - ha commentato Matteo Pietrosante, consigliere municipale di LeU, promotore dell’iniziativa insieme alla collega dem Nastassja Habdank. “Un luogo dove ragazzi, e non, potranno andare a studiare. Una bella cosa” - ha detto la consigliera del Pd a margine del taglio del nastro. 

Come utilizzare le aule studio di Montesacro

L’accesso alle sale è consentito ad un massimo di 20 persone, in base all’ordine di arrivo in loco. All’interno dei locali dovranno essere rispettati i protocolli di sicurezza volti al contrasto della diffusione del Covid-19. I minori che intendano usufruire di tali spazi dovranno presentarsi all’ingresso un modulo di autorizzazione disponibile sul sito istituzionale del Municipio III compilato e firmato dai genitori. 

Aule studio Regeni 2-2


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesacro, aprono le aule studio intitolate a Giulio Regeni

RomaToday è in caricamento