rotate-mobile
Montesacro Montesacro / Via Conca d'Oro

Metro B1, servizio da "cittadini di serie B": al via la raccolta firme

Il presidente del Consiglio del Municipio III lancia raccolta firme: adeguamento delle corse, minor tempo di attesa e segnale telefonico

Stazioni che si allagano, convogli in ritardo e spesso fermi, scarsa frequenza e l’impossibilità per gli utenti di utilizzare telefoni cellulari o portatili: un servizio non certo decoroso quello metro B1 descritto dal Presidente del Consiglio del Municipio III, Riccardo Corbucci, che anzi definisce la tratta Bologna-Conca d’Oro “quella degli sfigati”.


“Migliaia i romani che vengono trattati come cittadini di serie B" – sottolinea l’esponente Democratico di Piazza Sempione – annunciando una raccolta firme “per chiedere l'adeguamento delle corse da e verso Piazza Conca d'Oro, con la riduzione del tempo di attesa alla partenza del treno e la copertura del segnale della telefonia mobile sull'intera tratta della Metro B1".Metro B1, servizio da "Cittadini di serie B": al via la raccolta firme

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B1, servizio da "cittadini di serie B": al via la raccolta firme

RomaToday è in caricamento