Montesacro Montesacro

Metro B1, Bonelli si difende: "Disponibile a lezioni di territorio"

Il presidente del Municipio risponde alle critiche sulla gestione delle problematiche legate ai cantieri della nuova linea della metropolitana. Secondo Bonelli l'opposizione non sarebbe abbastanza informata sull'argomento

"Sono disponibile ad aggiornare tutti quei consiglieri che solo grazie al comunicato da me diramato sono venuti a conoscenza di ciò che sta accadendo ormai da qualche mese nel territorio dove hanno scelto di rappresentare i cittadini, a pochi metri dalla sede del Municipio di via Monte Rocchetta". Sono queste le parole con cui il presidente Bonelli risponde alle critiche che gli sono state rivolte dall'opposizione in merito alla gestione della metro B1.

"Sono 12 - continua in una nota Bonelli - gli incontri sul tema avuti con i commercianti ed i residenti, oltre venti le riunioni tecniche tra i dipartimenti, Roma Metropolitane, vigili urbani e uffici tecnici, circa 30mila i volantini distribuiti per informare i residenti sulle modifiche alla viabilità un lavoro che non ha precedenti".

"Un sogno per coloro che appena due anni fa governavano la città ed il Municipio annunciando e promettendo qua e là ;esponenti che si riempivano la bocca con partecipazione, condivisione... e che venivano puntualmente contestati dai cittadini proprio per la mancanza di comunicazione", conclude il presidente del Municipio IV Cristiano Bonelli.

Le polemiche erano nate inseguito alla diramazione di un comunicato stampa nel quale il presidente affermava che "i cantieri per la realizzazione della fermata della Metro B1 Ionio" avrebbero comportato notevoli disagi ai residenti di molti quartieri del Municipio. "Sono molto preoccupato - affrermava Bonelli - nonostante l'inteso lavoro messo in campo in questi mesi proprio per prevenire le difficoltà che incontreremo nella gestione dei flussi del traffico nella zona interessata dai lavori".

Secondo l'opposizione però quelle di Bonelli sarebbero soltanto "lacrime di coccodrillo". Per mesi, infatti, il presidente avrebbe evitato il confronto sulla gestione dei cantieri della metro B1 sostenendo che non ci fosse alcun problema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B1, Bonelli si difende: "Disponibile a lezioni di territorio"

RomaToday è in caricamento