menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scritte antisemite a Piazza Sempione, M5s: “Solidarietà a Comunità Ebraica”

I portavoce del III, Simone Proietti e Massimo Moretti, condannano con fermezza quanto accaduto sui muri della sede istituzionale e in Città: “Ricordare l’orrore”

Nel Giorno della Memoria arriva ferma la condanna del M5s del Municipio III per gli atti antisemiti che in questi giorni si sono verificati nella Capitale ed in particolare per le scritte antisemite e negazioniste comparse sui muri della sede municipale di Piazza Sempione.


“Siamo tutti profondamente scioccati per l'accaduto e ci uniamo al Presidente dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane, Renzo Gattegna, nel giudicare l'accaduto ‘un gesto ripugnante, barbaro condotto con stile quasi mafioso’ che noi, come portavoce del Movimento 5 Stelle insieme agli attivisti tutti, denunciamo e condanniamo con fermezza ricordando con orrore le pagine più buie della Storia Europea e degli orrori causati dall'odio razziale nazifascista” – hanno detto Massimo Moretti e Simone Proietti definendo i fatti “atti vili e deplorevoli”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento