Domenica, 26 Settembre 2021
Serpentara-Fidene Bufalotta / Via Giulio Pasquati

Vigne Nuove, la savana accanto al nido: "Dopo intervento di facciata c'è lo sfacelo"

In via Pasquati erba incolta, rovi e cespugli selvaggi: dopo l'intervento di volontari e attivisti 5s ancora incuria e abbandono. Il Comitato di Quartiere: "Stanchi di ignobile noncuranza"

Erba incolta che fagocita vialetti e scale, cespugli selvaggi che sovrastano cestini e panchine, rovi in libertà e un senso di incuria diffuso: così si presenta lo spazio adiacente il nido comunale la Contea degli Hobbit a Vigne Nuove. 

Un'area che nel settembre scorso, prima dell'apertura delle scuole, era stata oggetto di un sabato di decoro partecipato: a ripristinare ordine e decenza residenti volontari e attivisti del M5s. Dopo quel passaggio però ancora incuria e abbandono, condizioni li ataviche in barba alla stretta vicinanza di quell'area ad una struttura scolastica che quotidianamente ospita decine di bambini. 

"Un problema mai risolto dalla vecchia e dall'attuale amministrazione. Un intervento di facciata fatto a settembre ma poi più nulla e tutto versa nel degrado più totale. Amministrazione non curante che a pochi passi ci sono 57 bambini e che fronte a questo sfacelo ci sono delle abitazioni, dei cittadini stanchi di assistere a questa ignobile noncuranza" - commenta Ivan Albertini del Comitato di Quartiere Vigne Nuove che tanto, a partire dalla battaglia contro il centro di accoglienza per senzatetto ipotizzato accanto al nido, si è battuto per via Pasquati. 

La richiesta è quella di un intervento solerte e deciso del Municipio "perchè - dicono da Vigne Nuove a ottobre rassicurati da Piazza Sempione - non si può più aspettare". 

CLICCA SU CONTINUA PER GUARDARE LE FOTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigne Nuove, la savana accanto al nido: "Dopo intervento di facciata c'è lo sfacelo"

RomaToday è in caricamento