MontesacroToday

A Serpentara tombino pericoloso, colata di bitume per nasconderlo: ma il rattoppo non convince

Nel quartiere ci si interroga sulla bontà dell'intervento effettuato su via Titina De Filippo, la questione arriverà pure in Commissione Lavori Pubblici

Un tombino che era una vera e propria falla nell'asfalto di via Titina De Filippo e che rappresentava un ostacolo da evitare per gli automobilisti e un pericolo soprattutto per i motociclisti: una situazione di rischio più volte segnalata agli Uffici competenti nella speranza di un intervento tempestivo.

Questa mattina la soluzione, si fa per dire, del caso: il chiusino è stato completamente asfaltato. "Un problema apparentemente risolto visto che il rattoppo da Natale a S.Stefano" - fa notare Maurizio, residente del quartiere che aveva sollevato la problematica. 

Intanto da Piazza Sempione, dove la questione era già stata presentata in Commissione Lavori Pubblici, assicurano che il tombino ora nascosto sotto il bitume tornerà a essere protagonista nella prossima riunione per accertare la bontà dell'intervento ed eventuali responsabilità su quanto effettuato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento