MontesacroToday

Caldaia in blocco, le aule della materna a 5 gradi: "Dal Comune nessun intervento"

Dal Municipio III terza lettera in pochi giorni all'assessora Gatta: "Tredici scuole al freddo, bisogna intervenire con urgenza"

foto archivio

Aule gelide e ore di didattica "da brividi" per i bambini della scuola dell'infanzia Sorelle Tetrazzini, nel quartiere di Serpentara. Da giorni infatti il riscaldamento della materna del Municipio III funziona ad intermittenza a causa della caldaia in blocco: così i termosifoni si spengono e le classi si ritrovano gelide, frequentabili solo indossando cappottini e sciarpe.

Nel Municipio III tredici scuole con riscaldamento a intermittenza

Non l'unico disagio sul territorio del Roma Montesacro dove, oltre al guasto che nelle settimane scorse ha lasciato i 480 alunni dell'IC Montessori al gelo, secondo quanto riportato da Piazza Sempione, sono tredici le strutture del Municipio III che da giorni combattono contro il riscaldamento a fasi alterne.

Da qui il richiamo al Campidoglio affinchè intervenga, l'ennesimo ammonimento nei confronti del Comune. 

Da Piazza Sempione terza lettera all'assessora Gatta

"Siamo stati costretti a scrivere all'assessore Gatta la terza lettera sul tema dei riscaldamenti nelle scuole in poche settimane. Così come le altre segnalazioni inviate dai nostri uffici al dipartimento, sono tutte rimaste senza risposta. Intanto la temperatura a cui sono sottoposti i nostri bambini nelle scuole scende a temperature al limite della sopravvivenza nell'indifferenza della delegata della sindaca Raggi" - hanno denunciato gli assessori del Municipio III, Claudia Pratelli e Francesco Pieroni, rispettivamente delegati a Scuola e Lavori Pubblici. 

I termosifoni della scuola non funzionano: a Montesacro 480 bambini al gelo

Alla materna "5 gradi" in classe

"Le bambine e i bambini che frequentano la scuola dell'infanzia Sorelle Tetrazzini hanno trovato nelle loro aule una temperatura di 5 gradi centigradi. Non si tratta di un refuso. Hanno trovato davvero una temperatura di 5 gradi perchè - si legge nella missiva inviata al Campidoglio - per l'ennesima volta nell'ultimo mese, il riscaldamento è andato in blocco per un guasto mai risolto". 

Da qui la richiesta all'assessora Gatta di intervenire con urgenza: "Alle bambine e ai bambini delle nostre scuole, al personale e alle famiglie vanno garantite condizioni adeguate. Subito. Se non le fosse chiaro - incalzano Pratelli e Pieroni - questo stato di cose sta di fatto compromettendo il diritto allo studio di decine e decine di bambine e bambini per riferirci alla sola scuola dell'infanzia in oggetto, scuola che rappresenta l'apice di una disfunzione purtroppo ben più diffusa". 

Guasti, figli del caso e soprattutto di manutenzioni spesso inesistenti o insufficienti, che si ripercuotono su alunni, personale scolastico e famiglie: bambini, maestre e collaboratori sottoposti a disagi, genitori che in alcuni casi decidono di rinunciare al lavoro per tenere i figli a casa.

"Non c'e' tempo per il suo silenzio o la sua disattenzione. È urgente una soluzione" - scrivono ancora gli assessori della Giunta Caudo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello alla Sindaca: "Risolva il problema"

"I bambini al freddo in molte scuole del III municipio sono l'ultimo caso di una vergogna presente in molte parti della città. Decine di scuole al freddo in molti municipi nel silenzio della Raggi e del M5s. Non avere cura dei bambini e' una cosa intollerabile, un problema vero per decine di genitori, per gli insegnanti e i lavoratori della scuola. Ora basta il sindaco intervenga e risolva il problema" - ha aggiunto in una nota Mariano Angelucci, vicesegretario del Pd Roma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento