MontesacroToday

Serpentara, cittadini beffati: "Potature fai da te? Pagate l'occupazione di suolo pubblico"

La denuncia da via Pacchiarotti: "Operazioni fai da te non più ammesse. Dopo l'assenza di manutenzione, pure la beffa"

Serpentara sul piede di guerra. Ad avercela con l'Amministrazione alcuni residenti di via Pacchiarotti che, giunto il momento delle potature degli alberi della strada, quest'anno si sono trovati di fronte ad un'amara sorpresa.

"Negli ultimi anni ci siamo sempre occupati noi di potare gli alberi: interventi a spese dei condomini della via nonostante le operazioni competano al Servizio Giardini di Roma Capitale. Per non aspettare, con il rischio di rami pericolanti e le chiome ad invadere balconi e finestre, ci siamo sempre impegnati nelle potature sostituendoci al Comune" - racconta Mimmo D'Orazio del Comitato di Quartiere Serpentara. 

Operazioni fai da te quindi con i cittadini ad occuparsi anche di porre i nastri rossi e banchi per delimitare i temporanei divieti di sosta, anche questi rigorosamente "caserecci". Quest'anno però il cambio di registro: le operazioni potranno essere effettuate ma solo alla luce di un'ufficiale disciplina del traffico. 

"Questo vuol dire - sostiene D'Orazio - che per potare gli alberi a nostre spese dovremo pagare anche l'occupazione di suolo pubblico. Una vicenda paradossale: oltre all'assenza di manutenzione dobbiamo subire anche la beffa". 

Questa dunque la denuncia di Serpentara: e chissà se l'impegno, anche piuttosto oneroso, dei cittadini potrà magari avere una deroga o se - almeno quest'anno - agli alberi di via Pacchiarotti ci penserà il pubblico, ipotesi davvero remota visto il lungo inverno  che attende il Verde di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento