Serpentara-Fidene Fidene / Piazza dei Vocazionisti

Piazza dei Vocazionisti: parcheggi selvaggi e manovre impossibili

Prima di poter impegnare via Sansepolcro, è necessario "circumnavigare" le numerose macchine parcheggiate sulla piazza: la segnalazione di un cittadino

"Da quando hanno spostato i cassonetti dell'Ama piazza Vocazionisti è diventata un parcheggio a cielo aperto". Così ci scrive un lettore, segnalando alcuni disagi nella viabilità della piazza.

 "La cosa è stata comunicata anche ai vigili  è stato fatto vedere loro che le macchine parcheggiate costringono coloro che devo prendere via Sansepolcro a delle manovre che  sembrano vere e proprie gincane, ma nonostante l'evidenza i vigili hanno detto che di carroattrezzi non se ne parla e che le multe non si fanno perchè sono inutili", è il racconto desolato del cittadino.

"Mi chiedo allora a cosa servono i vigili se non ad evitare che parcheggi selvaggi impediscano il libero passaggio e si eviti congestionamento della piazza oltre ad una pericolosa situazione viaria perchè spesso le macchine che parcheggiano dietro la fila delle macchine parcheggiate in mezzo alla piazza escono senza avere la giusta visuale e rischiano di andare a colpire le macchine che invece devono immettersi in via sansepolcro", conclude poi il lettore, che chiede un intervento per ripristinare una più ordinata viabilità nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Vocazionisti: parcheggi selvaggi e manovre impossibili

RomaToday è in caricamento