rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Serpentara-Fidene

Fidene, ecco “Progetti di vita”: il centro diurno per disabili

La struttura accoglierà laboratori e attività per adulti dai 18 ai 64 anni con disabilità medio grave e grave. L’assessora Romano: “Vicini alle persone”

Si chiama “Progetti di vita” ed è il nuovo centro sociale polivalente per adulti dai 18 ai 64 anni con disabilità medio grave e grave inaugurata a Fidene, nel Municipio III. 

Progetti di vita: il centro diurno per disabili 

“È un modo per dare la possibilità alle persone con fragilità o in assenza di servizi analoghi sul territorio di poter socializzare e continuare un percorso educativo e formativo a due passi da casa, senza essere costretti a migrare in altre realtà. Un servizio indispensabile, reso possibile da un bando realizzato dalla nostra amministrazione” - ha spiegato il presidente del Roma Montesacro, Giovanni Caudo
 
“Sono fermamente convinto, infatti – ha aggiunto il minisindaco - che sia proprio questo il momento per investire in attività sociali e che non si possa prescindere dal sostegno agli individui più fragili per ricostruire il tessuto connettivo della nostra città, profondamente ferito dalla situazione contingente”.

Il centro polivalente per disabili a Fidene

In particolare le attività che avranno luogo fino al 31 dicembre 2021 saranno strutturate in modo da riguardare, di volta in volta, un numero limitato di persone, sempre le stesse e in gruppi di 3, per evitare qualunque problematica legata al Covid, e si configureranno non solo in laboratori condotti da esperti o operatori del centro, ma anche in uscite pomeridiane, serali,  giornaliere o nei week end favorendo anche altri incontri finalizzati alla socializzazione spontanea del gruppo attraverso inviti presso il domicilio degli utenti, spese e iniziative simili. 

Il Municipio III: “Sforzo condiviso per essere vicini a persone”

“Uno sforzo condiviso, finalizzato a consentire il raggiungimento di livelli di vita maggiormente soddisfacenti per tutti e tutte e reso possibile dall’impegno delle cooperative implicate: le Mille e una notte, Eureka Onlus e la Cooperativa sociale ambiente e lavoro. Con l’obiettivo - ha sottolineato l’assessora al Sociale del Municipio III, Maria Concetta Romano - di essere sempre più vicini alle persone, soprattutto quelle più fragili”. L’apertura del Centro Polivalente è prevista dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidene, ecco “Progetti di vita”: il centro diurno per disabili

RomaToday è in caricamento