MontesacroToday

Serpentara, abusi di via Maldacea in Comune: "Trasferta inutile, verifica danno erariale"

In seguito alla Commissione Trasparenza di via del Tritone sui lavori non autorizzati nel Parco delle Magnolie è scontro tra opposizioni e 5s. Il Pd: "Grillini non interessati a radici recise e alberi pericolanti"

Gli abusi di via Maldacea, ossia la strada e il parcheggio "spuntati" d'improvviso a Serpentara nel Parco delle Magnolie, dopo la discussione a Piazza Sempione sono approdati nella Commissione Trasparenza del Capidoglio presieduta dal consigliere del Pd Marco Palumbo. Ma è stata subito bufera. A scaldare gli animi non il merito della questione ma la diatriba tra gli esponenti delle opposizioni arrivati pure dal Municipio III e i grillini. 

"Che tristezza, in commissione Trasparenza capitolina per gli abusi edilizi in Via Maldacea, il Movimento 5 Stelle invece di preoccuparsi per la sicurezza nell'area verde, dove oggi ci sono radici di alberi ad alto fusto recise e terreni smottati, si preoccupa se è come la commissione Trasparenza municipale poteva partecipare o meno ai lavori odierni. Dopo l'abuso ora anche la presa in giro: nessuno parla più di legalità e sicurezza" - aveva commentato via social la consigliera del Pd a Piazza Sempione, Federica Rampini, nel corso dell'incontro.

"Ci siamo riuniti per discutere e avere chiarimenti con gli uffici dipartimentali che non si sono presentati in Commissione Trasparenza del Municipio. Dispiace aver visto consiglieri comunali 5 Stelle discutere sulla regolarità della nostra presenza in Commissione invece che sulla mancanza di autorizzazioni del privato. In più, nella relazione dell'Ufficio Giardini emerge il rischio della caduta degli alberi che, dopo il passaggio della ruspa, hanno le radici recise e il rischio del cedimento del terreno a seguito dello smottamento. Di tutto questo sembrava non fossero interessati..." - l'attacco della Democratica. 

"Una grande delusione. Mi aspettavo interesse ed attenzione per la questione puramente territoriale ed invece ho ascoltato solo scuse e interventi sterili che non riguardavano il problema. Ma non siamo stati eletti per questo?" - ha rincarato la dose l'esponente di Fratelli d'Italia in Municipio III, Vincenzo Di Giamberardino. 

"Una trasferta inutile" - la versione dei portavoce pentastellati di Montesacro. "La Commissione Trasparenza del Municipio III non ha trovato nulla di meglio da fare se non incontrarsi in via del Tritone in sede Commissione Trasparenza comunale per ripetere quanto già ampiamente discusso in Piazza Sempione". 

"Questa inutile 'trasferta' promossa e caldeggiata con la consueta corrispondenza 'd'amorosi sensi' tra le opposizioni Municipale e Comunale ha avuto come pretestuoso oggetto i recenti fatti avvenuti in via Maldacea per i quali la magistratura ha già provveduto il dissequestro del cantiere e per i quali i committenti si troveranno a pagare per quanto evidenziatosi con il pronto intervento dell'Assessore D'Orazio sollecitato dai cittadini, della Polizia Locale e degli Uffici Tecnici".

Una "inutilità" messa a verbale con i Cinque Stelle a riconoscere al IV Gruppo della Polizia Locale e agli Uffici Territorio e Ambiente del Municipio III "il pronto ed efficiente lavoro svolto nell'ambito delle loro funzioni" prendendo "nettamente le distanze dalle critiche ad essi rivolti dagli esponenti d'opposizione". 

Ma non solo parole. I grillini di Montesacro sulla Commissione Trasparenza di via del Tritone sugli abusi di Serpentara passeranno ai fatti: "Andremo a verificare - promettono - se i costi di questa inutile commissione in esterna possano configurarsi come danno erariale a carico dei proponenti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento