rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Montesacro

Elezioni Municipio III: come si vota e dove richiedere la tessera elettorale

Tutte le informazioni su quando e come si vota o su come ottenere la tessera elettorale in caso di esaurimento o smarrimento

Municipio III al voto domenica 10 giugno per eleggere il nuovo presidente e rinnovare il Consiglio Municipale. 

Municipio III: si vota il 10 giugno

Seggi aperti nella sola giornata di domenica 10 giugno dalle 7 alle 23. Per votare sarà necessario presentarsi presso la sezione elettorale di appartenenza muniti di documento di identità in corso di validità e tessera elettorale. 

Dove richiedere duplicato della tessera elettorale

Per chi avesse smarrito la tessera elettorale o per coloro che si ritrovano senza più spazi a disposizione per la timbratura di certificazione del voto gli uffici anagrafici del Municipio III saranno aperti al pubblico con orari straordinari, già a partire da venerdì 8 giugno. Con essi a disposizione anche la Sede Elettorale Centrale di via Petroselli, 50. 

I duplicati della tessera elettorale e gli attestati sostitutivi delle tessere elettorali potranno essere richiesti dai residenti del Municipio III negli uffici anagrafici di via Fracchia, 45 e via Flavio Andò, 6 oltre che nella Sede Elettorale Centrale di via Petroselli, 50. 

Questi gli orari di apertura al pubblico per il rilascio delle tessere elettorali: venerdì 8 giugno dalle ore 8:30 alle ore 18:00; sabato 9 giugno dalle ore 9:00 alle ore 18:00; domenica 10 giugno dalle ore 7:00 alle ore 23:00. 

Elezioni Municipio III: come si vota

Sei i candidati in corsa per la presidenza del Municipio III, 11 in tutto le liste presenti. Ma come si vota? Diverse le modalità attraverso le quali l'elettore può esprimere il proprio voto. 

Voto per il candidato presidente: tracciando una croce sul nome del candidato presidente il voto è attribuito al solo candidato presidente e non si estende alla lista/liste che lo sostengono.

Voto per la singola lista: Tracciando una croce sul simbolo di una lista di candidati al Consiglio del Municipio III il voto espresso viene attribuito alla lista e di conseguenza al candidato presidente a cui è collegata. E' possibile votare una sola lista, due o più croci tracciate su altrettante liste decretano l'annullamento della scheda. 

Tracciando una croce sul candidato presidente e una su una delle liste ad esso collegata il voto viene attribuito sia al candidato presidente che alla lista. 

Il voto disgiunto

E' possibile esprimere anche il voto disgiunto: ciò avviene tracciando una croce sul nome del candidato presidente e un'altra su una lista ad esso non collegata. In tal modo il voto espresso viene attribuito solo al candidato presidente e alla lista votata. 

Esprimere preferenza per candidati consiglieri

Per le elezioni del Municipio III è possibile esprime anche la preferenza per i candidati consiglieri. Tracciando una croce sul simbolo di una lista e scrivendo sulle apposite righe il nome del candidato scelto o dei due candidati - purché di sesso diverso - il voto viene attribuito alla  lista, al candidato consigliere o consiglieri scelti e si estende al candidato presidente collegato a quella lista.

Previsto, ovviamente, anche il voto disgiunto con preferenza.

L'eventuale ballottaggio il 24 giugno 

In caso di mancata elezione al primo turno di uno dei candidati presidente (ossia il mancato raggiungimento del 50%+1 dei voti) il ballottaggio, tra i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti, è fissato per domenica 24 giugno 2018. 
 

scheda elettorale municipio iii-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Municipio III: come si vota e dove richiedere la tessera elettorale

RomaToday è in caricamento