MontesacroToday

Via Valsesia: differenziata che non funziona o scarso senso civico?

Un lettore segnala lo stato di degrado di via Valsesia causato dall'accumulo di rifiuti lasciati vicino ai punti di raccolta fuori dagli orari prestabiliti. Mancanza di senso civico o difficoltà ad adattarsi alle regole della differenziata?

valsesia-val-di-lanzo-1Pubblichiamo di seguito la lettera di un residente del quartiere Valli che denuncia la mancanza di senso civico di alcuni cittadini nell’adeguarsi alle nuove regole imposte dalla raccolta differenziata.

“Solo per segnalare l'inciviltà di molti residenti del quartiere che gettano i loro rifiuti a via Valsesia (angolo Via Val di Lanzo), semplicemente perchè il camioncino AMA raccoglie lì i rifiuti la mattina.
La sera si forma un cumulo di immondizia che crea cattivo odore e uno squallido spettacolo, proprio sotto le finestre di appartamenti.
Senza pensare che col venire della stagione calda le conseguenze igieniche saranno sempre peggiori.
Quando alcune volte ho tentato di convincere queste persone a cambiare abitudine, la cosa che mi ha sorpreso è che loro pensavano addirittura di fare una cosa giusta dicendo "PORTO QUI I RIFIUTI COSI' GLI OPERATORI AMA LI TROVANO GIA' TUTTI PRONTI PER GETTARLI NEI CAMIONCINI".... o frasi più tristi del tipo "MA TANTO LO FANNO TUTTI".
Non si rendono pero' conto che creano un forte disagio a chi in quel punto ci abita o ci passa quotidianamente”.

valsesia-55-1Lo stesso residente ci fornisce poi orari e tappe dei camioncini AMA che prelevano i rifiuti nella zona: i camioncini, infatti, fanno tappa tutti i giorni nei vari punti di raccolta a determinati orari.
In particolare, il camioncino che copre il punto di raccolta di via Valsesia, angolo Val di Lanzo (dove sono state scattate le fotografie) è presente dalle 9 alle 10:30 dal Lunedi al Venerdi e dalle 10:30 alle 12 il Sabato e la Domenica.
Dalle 7:30 alle 9 si trova in vie adiacenti
(massimo a 200 metri); stessa cosa per l'orario che va dalle 10:30 alle 12.
Quindi la copertura in termini di orario sembrerebbe completa, a detta del residente, il quale ci spiega che all'altezza di Viale Tirreno 187 è possibile trovare anche uno degli ultimi cassonetti vecchi, di colore verde, come alternativa per chi non può sottostare ai vincoli di orario dei punti di raccolta.

Evidente quindi è il disagio causato ai residenti che abitano in corrispondenza del punto di raccolta di via Valsesia, che devono sopportare la vista e il cattivo odore dei rifiuti lasciati per una notte intera davanti alle loro abitazioni. Non resta quindi che verificare se il problema sorga a monte, e riguardi quindi una poco efficiente organizzazione e gestione del sistema della raccolta differenziata (con orari difficili da rispettare), oppure si tratti di mancanza di senso civico, o ancora siano i cittadini che faticano ad adattarsi alle nuove regole e che con difficoltà abbandonano le vecchie abitudini, tra cui, ad esempio, quella di gettare la spazzatura nelle ore serali o in altri momenti della giornata, senza vincoli di orario.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento