Sabato, 31 Luglio 2021
Conca d'oro Montesacro / Via Conca d'Oro

Via Conca d'Oro, rapina amico e chiede il riscatto: arrestato 22enne

Ha rapinato un amico e gli ha portato via l'auto, i documenti e il cellulare. Dopo di che gli ha chiesto il riscatto. Il 22enne è stato arrestato per tentata estorsione

Sequestra auto, documenti e cellulare a un amico e chiede il riscatto. L'autore del reato è un giovane 22enne di origine romena, chiamato da tutti Mario, che, approfittando di un momento di distrazione dell'amico si è impossessato del cellulare e delle chiavi dell’auto dell’uomo, 50enne romano, e gli ha sottratto la vettura all’interno della quale era custodita la patente di guida. Dopo alcuni giorni, il 50enne ha ricevuto la telefonata da un certo Gabriel, il quale gli ha proposto la restituzione dei documenti personali in cambio di 300 euro in contanti.

In quell’occasione, il 50enne ha chiesto al suo interlocutore la restituzione anche dell’auto, ma questi gli ha risposto che per il veicolo avrebbe dovuto rivolgersi a Mario, che, a sua volta, gli ha richiesto la somma di 2500 euro. A questo punto la vittima, ha deciso di rivolgersi alla Polizia, denunciando l’accaduto agli investigatori del Commissariato Borgo che, grazie alle descrizioni dei due stranieri, sono riusciti a identificarli. D’intesa con gli agenti del Commissariato, il 50enne ha fissato un incontro con “Gabriel” per la restituzione di quanto di sua proprietà.

All’appuntamento, in via Conca D’Oro, gli agenti hanno fermato “Gabriel”, 22enne romeno. Durante il controllo, lo straniero ha ricevuto numerose telefonate da parte di “Mario” che sollecitavano al 50enne la consegna del denaro per evitare ritorsioni, a Sacrofano in una strada da lui indicata.All’interno dell’auto due persone che, alla vista della Polizia, hanno ingranato la marcia nel tentativo di scappare. Bloccati, i due sono stati identificati per un 17enne moldavo e "Mario". Quest’ultimo ha anche aggredito un agente causandogli contusioni.

Accompagnati negli uffici del Commissariato, il giovane romeno è stato arrestato per tentata estorsione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per furto, mentre il 17enne è stato denunciato in stato di libertà per tentata estorsione in concorso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Conca d'Oro, rapina amico e chiede il riscatto: arrestato 22enne

RomaToday è in caricamento