Conca d'oro Conca d'Oro / Via dei Prati Fiscali

Via Prati Fiscali: chiuderla dall'una alle cinque per combattere la prostituzione?

La proposta, contenuta in una memoria di Giunta, sarà esaminata dal IV Gruppo dei Vigili Urbani e potrebbe essere sperimentata ad Agosto

Nuove proposte al vaglio dell'amministrazione, per cercare di contrastare la prostituzione in strada. Mentre proseguono, seppur con meno costanza dello scorso anno, le camminate di quartiere, e in via della Marcigliana sono state installate alcune telecamere di sorveglianza, si fa strada l'idea di chiudere al traffico via Prati Fiscali dall'una alle cinque di notte, per contrastare il fenomeno della prostituzione in strada. Questa la proposta, presentata alcuni giorni fa dall'assessore Francesco Filini e il Presidente del Municipio Cristiano Bonelli, contenuta in una memoria di Giunta inviata al IV Gruppo dei Vigili Urbani, per verificarne la fattibilità. 

"Si tratta di una proposta largamente condivisa dai residenti del quartiere", spiega l'assessore Filini, proseguendo: "Una volta verificata la sua fattibilità, si potrebbe pensare ad una sperimentazione per il mese di Agosto". Nel frattempo molti cittadini segnalano che i cancelli del sottopassaggio, recentemente messo in sicurezza, rimangono spesso aperti nelle ore notturne, consentendo dunque a lucciole e clienti di appartarsi al suo interno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Prati Fiscali: chiuderla dall'una alle cinque per combattere la prostituzione?

RomaToday è in caricamento