menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conca d’Oro, il parcheggio vede la luce: 240 posti auto “fantasma” dal 2012

Roma Capitale ha aggiudicato la gara per la realizzazione del parcheggio di scambio, lavori al via entro l’anno. Iter in corso per Annibaliano

Avrebbe dovuto aprire nel 2012 in concomitanza con l’inaugurazione dell’allora capolinea della metro B1, invece il parcheggio di scambio di Conca d’Oro è ancora incompleto e vuoto: 240 posti auto rimasti “fantasma” per lungo tempo e che adesso potrebbero vedere la luce poco prima del decennale dall'apertura della stazione.

Il parcheggio di stazione Conca d'Oro verso l'apertura

E’ in fase avanzata l’iter per il completamento del parcheggio di scambio: Roma Capitale, tramite la stazione appaltante Roma servizi per la mobilità, ha aggiudicato la gara per i lavori relativi a Conca d’Oro che partiranno all’inizio del prossimo anno. 

Parcheggio Annibaliano: "guscio vuoto" dal 2014

Quasi completata anche la procedura per assegnare progettazione e realizzazione delle opere necessarie per il completamento del parcheggio di Annibaliano: un “guscio vuoto” dal 2014 con circa 270 posti auto serrati dietro alle inferriate. Tutti da mettere a disposizione della cittadinanza "entro il 2022", la dead line che si era data la sindaca Virgini Raggi.

Entrambe le opere saranno presto a disposizione degli utenti grazie ai finanziamenti reperiti da Roma Capitale attraverso i fondi europei Por-Fesr. “I parcheggi di Annibaliano e Conca d’Oro sulla linea B1 dovevano aprire poco dopo le nuove fermate della metropolitana nel 2012, ma al nostro arrivo, quattro anni dopo, avevamo trovato solo due scheletri in cemento armato perché i progetti erano stati de-finanziati. Noi - ha rivendicato l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese - abbiamo ottenuto e destinato oltre 6 milioni di euro per portarli a termine e presto li potremo vedere realizzati, insieme ad altri parcheggi di scambio strategici per la nostra città”.

Entro la fine del 2020 sarà ultimata anche la procedura di affidamento dell’appalto integrato per la riqualificazione e l’ampliamento dei parcheggi presso il capolinea della metro A Anagnina e la stazione della ferrovia Fl1 Villa Bonelli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento