MontesacroToday

Parcheggio metro Conca d'Oro, 250 posti sotterranei abbandonati: "Siano degli utenti"

Gli stalli sotterranei, a cinque anni dall'inaugurazione della stazione, ancora grezzi e in attesa di essere consegnati. FdI: "Municipio III inviti Campidoglio a reperire risorse per opera"

Una distesa di cemento sotterranea abbandonata, lasciata all'incuria e interdetta agli utenti: così, mentre i cittadini sono costretti a giri immensi tra le vie del quartiere alla ricerca di un posto il più delle volte con striscia blu, sotto alla metro Conca d'Oro 250 posti giacciono in disuso. 

Un parcheggio in stato grezzo a cinque anni dall'apertura della stazione sulla linea B1: duecentocinquanta stalli che adesso il Municipio III reclama. Nei giorni scorsi a Conca d'Oro è infatti arrivata la Commissione Mobilità e Lavori Pubblici di Piazza Sempione per constatare lo stato dei luoghi. 

"È stata inaugurata la Metro B1 ma i parcheggi di scambio Conca d'Oro e Annibaliano non erano previsti, o meglio: mancano circa 6milioni di euro per completarli. Questa è la situazione attuale di Conca d'Oro 250 posti auto 'a grezzo'." - il laconico commento del presidente della Commissione Franco Rauccio (M5s).

"Auspichiamo che la Sindaca Raggi e la Presidente del III Municipio Capoccioni possano attivarsi da subito al fine di reperire le risorse economiche da destinare al completamento dell'opera per poter offrire ai cittadini del nostro territorio che usufruiscono dei mezzi pubblici l'opportunità di poter parcheggiare all'interno di quello spazio" - hanno detto a margine i consiglieri di Fratelli d'Italia Fabrizio Ghera, capogruppo all'assemblea capitolina, ed Emiliano Bono consigliere in Terzo.

"Senza voler infierire sui melodrammi e la cattiva gestione della Giunta Pd al Comune di Roma e al III Municipio nel triennio 2013-2016 - proseguono - ci chiediamo se dopo un anno di giunta grillina al comando di Roma non sia il caso di iniziare a lavorare su argomenti seri, concreti, di grande valenza e impatto nella vita quotidiana dei romani, i quali spesso vengono invitati a far ampio uso dei mezzi pubblici ricevendo però dall'amministrazione disservizi e mancanze".

conca_d_oro-2

Aprire quei 250 posti lasciati in stato di abbandono permetterebbe infatti a più utenti di lasciare il mezzo privato e usufruire di tariffe agevolate rendendo pure la vita dei residenti del quartiere Conca d'Oro meno complicata tra traffico e ricerca di un posteggio. 

"Abbiamo preso atto che a breve il collaudo della tratta Conca d'Oro-Jonio sarà definitivo, a quel punto il Comune di Roma prenderà in carico dalla società Salini il parcheggio sotterraneo. Per questo chiediamo alla Presidente Capoccioni di attivarsi immediatamente e, soprattutto con la Sindaca Raggi, al fine di iniziare subito a reperire le somme necessarie per iniziare i lavori e rendere fruibile il parcheggio sotterraneo al più presto" - ribadiscono i consiglieri di FdI a Piazza Sempione Di Giamberardino e Petrella invitando i grillini ad essere "celeri". 

"Noi come forza politica di opposizione seguiremo con molta attenzione ogni sviluppo aspettandoci che il M5S coinvolga nell'iter tutte le forze politiche le quali, potrebbero dare un contributo importante" - la rassicurazione e il monito che arrivano dagli scranni del centrodestra. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento