menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Metro B1: il progettista svela il reale stato dei cantieri

"Inaugurazione farsa" della stazione Annibaliano: il progettista parla al Corriere. I cantieri in realtà non dovrebbero essere consegnati prima della prossima primavera

Hanno destato un certo imbarazzo le dichiarazioni rilasciate dall'architetto Paolo Desideri, all'indomani dell'inaugurazione della stazione Sant'Agnese/Annibaliano della metro B1, avvenuta lo scorso 17 Dicembre.

Un'inaugurazione farsa, così la definisce Desideri nell'intervista rilasciata ad Alessandro Capponi e pubblicata ieri sul Corriere della Sera. "Lì non è finito niente. Manca pure il pavimento. Siamo in pieno cantiere. È un' iniziativa inappropriata, inopportuna": queste le parole con cui Paolo Desideri rende noto lo stato dei lavori. Per questa ragione Desideri, che insieme allo studio Arlotti-Beccu-Desideri-Raimondo architetti associati ha realizzato il progetto dell'opera, lo scorso Sabato ha deciso di non partecipare all'inaugurazione insieme al Sindaco Alemanno. Sulla base di quanto dichiarato dall'architetto al Corriere, la stazione in realtà non dovrebbe essere consegnata prima di Marzo o Aprile 2012. Non si capisce quindi come mai, sebbene la consegna per la primavera del 2012 rientrasse perfettamente nei tempi previsti, l'amministrazione capitolina abbia voluto fare in fretta e furia questa inaugurazione, annunciando più volte l'apertura della tratta per Gennaio 2012.

 

cantiere b1-2

 

b1 cantiere-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento