MontesacroToday

Menù europeo? “I bambini non hanno gradito”, le maestre scrivono al Dipartimento

Lettera delle insegnanti della scuola Anna Magnani nel Municipio III: "Quantità scarse, chiediamo verifica"

“Il menù europeo (spagnolo) non è stato gradito dai bambini, scarso nelle quantità individuali” – non usano troppi giri di parole le insegnanti della scuola dell’infanzia Anna Magnani del Municipio III indirizzando una lettera al Dipartimento per sollecitare un controllo.

Torna così a far discutere la scelta del Campidoglio di somministrare nelle mense scolastiche il cosiddetto ‘Menù europeo’, tacciato da molti di essere mero ‘junk food’ e criticato anche per le porzioni scarse, soprattutto quando si tratta di piatto unico.

Cibo lasciato li dalla maggior parte dei bambini e così le maestre della scuola di via Val Maggia hanno rimediato comprando un barattolo di Nutella ai loro alunni. Almeno la merenda avrà messo tutti d’accordo.
“Siamo veramente all'assurdo” – commenta Francesco Filini, capogruppo di Fratelli d’Italia a Piazza Sempione attraverso il proprio profilo Facebook.

“Riusciranno Marino e Marchionne a capire e, soprattutto ammettere, che hanno fatto una grandissima boiata? Gli esperimenti fatti solo per risparmiare – prosegue Filini - li facessero a casa loro e non sulla pelle dei bambini, se la mangiassero loro quest'immondizia!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

Torna su
RomaToday è in caricamento