menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un mago a Prati Fiscali, nasce The Garden of Life: l'aiuola dalla geometria sacra

Paolo Abozzi realizzerà il fiore della vita nel cuore del quartiere: così colori e geometrie scacciano incuria e degrado, previsto un progetto con le scuole. "Portiamo l'universo nel giardino"

Abbellire l'aiuola centrale di Prati Fiscali scacciando, attraverso colori e geometrie, incuria e degrado. E chi meglio di un mago può riuscire nell'impresa di ristabilire il decoro e trasformare quello square centrale, già abitato dai tronchi scolpiti di Andrea Gardini, in un'opera d'arte moderna. 

La "bellezza" nel cuore di Prati Fiscali

Così se passate di li sarà impossibile non notare i movimenti di Mago Paolo Abozzi, scrittore e studioso di geometria sacra che tenterà di portare un po' di "bellezza" nel cuore di Prati Fiscali: proprio lì dove l'associazione degli imprenditori sogna un polo del design

The Garden of Life il nome dell'opera di Abozzi: un'aiuola molto particolare fatta di ferro battuto, sassolini e ghiaia colorata. L'intento è quello di portare nel bel mezzo di Prati Fiscali l'armonia del rapporto aureo: ossia quella precisa proporzione sulla quale è costruita tutta la Natura. 

Il fiore della vita 

"Il disegno è quello del fiore della vita, sette cerchi intersecati tra loro: una delle iscrizioni più antiche sulla faccia della terra che racchiude in se tutte le proporzioni del creato" - ha spiegato a RomaToday Abozzi, ingaggiato per l'occasione da Farshad Shahabadi di DeDesign. 

The Garden of Life nelle scuole

Ma non un'opera d'arte bella e basta, fine a se stessa: The Garden of Life coinvolgerà, con un apposito progetto, le scuole del territorio. "Organizzeremo delle conferenze spettacolo per spiegare cosa c'è dietro quest'opera: i più piccoli potranno apprenderlo attraverso l'equilibrio delle forme e il bilanciamento dei colori. Vorremmo utilizzare The Garden of Life come strumento motivazionale per trasformare cultura e società". 

L'universo nel giardino: a Prati Fiscali The Garden of Life

"Porta un po' di universo nel tuo giardino" - il motto scelto da Paolo Abozzi per la realizzazione dell'opera che, oltre ai fiori in 3D, sempre in proporzione, vedrà anche la presenza di due frecce: una azzurra verso il cielo, una rossa che punta alla terra. 

Tre le settimane previste per il completamento dell'ambizioso progetto, i primi di settembre l'inaugurazione del Giardino della Vita con il "fiore" ad aver già conquistato tutti. E non solo a Prati Fiscali: nel quartiere Africano una pasticceria, sull'onda dell'entusiasmo per il progetto di Abozzi in Municipio III, ha già avviato la produzione di torte con quell'immagine ricca di storia, armonia ed equilibrio.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento