menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferrovia accanto all’area giochi senza recinzione: “40 metri e i bambini finiscono sui binari”

Poca la distanza tra l'area ludica nel Parco delle Valli e le rotaie. Il Comitato di Quartiere sollecita ancora gli organi competenti a provvedere all'installazione di una barriera

Quaranta metri circa. Questa la distanza che separa l’area ludica del Parco delle Valli dalla ferrovia all’altezza di Val D’Ala: binari dunque raggiungibili con una breve passeggiata nel verde sui quali, vista l’assenza di recinzione, chiunque potrebbe arrivare senza incontrare troppe difficoltà.

A preoccupare l’eventualità che a finire, anche solo per gioco o distrazione, sulla ferrovia possano essere i bambini che quotidianamente frequentano l’area giochi del Parco delle Valli. Per questo il Comitato di Quartiere dopo un breve ma esplicativo video, segnalazioni al Municipio, un sopralluogo con i funzionari di RFI ha deciso di avvisare la cittadinanza con un grande cartello all’ingresso dell’area ludica: “Un bambino che sfugge fortuitamente ai suoi accompagnatori può finire sui binari” – scrivono dal Valli Conca d’Oro.

Prima di arrivare alle rotaie infatti solo staccionate divelte e una rete arancione di quelle provvisorie che ad oggi giace mestamente in terra.
Il definitivo sbarramento – previsto già ai tempi della bonifica effettuata nel Parco nel giugno 2014 – dovrebbe essere posto da RFI che, a quanto detto al CdQ, sembra ben disponibile ad assolvere all’impegno.

A pesare nei ritardi, forse, quelle competenze sulla Riserva da spartire tra Ferrovie, Municipio  e Roma Natura così come, molto probabilmente, la presenza dei numerosi insediamenti abusivi che non garantirebbero la sopravvivenza a lungo termine dell’eventuale cinta. Una recinzione – si dice a Piazza Sempione – che verrà sicuramente eretta: i tempi però sono ancora ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento