rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Città Giardino Montesacro / Piazza Menenio Agrippa

Il nuovo volto di Piazza Menenio Agrippa: ecco come sarà dopo il restyling

Nel cuore di Montesacro in corso la riqualificazione

A Montesacro proseguono i lavori di riqualificazione di piazza Menenio Agrippa, quella dell'omonimo mercato: un'operazione di restyling totale che dovrà restituire al quartiere il suo cuore decoroso e valorizzato. 

La riqualificazione di Piazza Menenio Agrippa

Il cantiere, avviato nei primi di ottobre, avrà durata di 137 giorni:  circa 170mila euro l'importo stanziato, oltre i 16mila per la sicurezza. Una riqualificazione, quella di Menenio Agrippa, indicata tra le priorità dell'ex Giunta Marchionne che nel bilancio del 2015 aveva previsto e stanziato 400mila euro per la rinascita della piazza ai piedi di Città Giardino. 

Cancellato il "mega marciapiede" di viale Gottardo

Ma del progetto targato centrosinistra è rimasto ben poco: giusto l'idea. Il M5s a guida del Montesacro, con il coinvolgimento dei residenti e dei Comitati di Quartiere, ha rimesso mano all'intero disegno. A sparire quel mega marciapiede su viale Gottardo che aveva fatto storcere il naso a più di qualche abitante preoccupato che la struttura potesse scatenare l'invasione dei tavolini e rinvigorire una movida che a Città Giardino è spesso bollata come "selvaggia". 

Restyling mercato Piazza Menenio Agrippa: cancellato il mega marciapiede

Nella piazza banchi e box fissi

"Pericolo" scongiurato. Nessuna modifica in tal senso. La nuova piazza rispetterà il disegno originario: al suo interno saranno ricollocati i 24 banchi con licenza attiva e quattro dei box fissi. Il tutto su una pavimentazione completamente rinnovata. 

Sanpietrini e lastre di basalto

Dopo i timori sollevati da qualcuno che aveva denunciato la rimozione dei sanpietrini da Menenio Agrippa temendone la sostituzione con altro materiale, a fare chiarezza è stato l'assessore al Commercio del Municipio III Simone Proietti. "I sampietrini sono un elemento peculiare di Roma e di questa piazza. Torneranno al loro posto all'interno dell'area centrale contribuendo a mantenere l'aspetto estetico al quale tutti siamo affezionati". La parte più esterna sarà invece lastricata "in una pietra di origine lavica utilizzata per l'arredo di aree architettoniche di rilievo" - ha aggiunto. Lastre di basalto a quanto si apprende dalla planimetria messa online sul sito istituzionale del Municipio III. 

Lavori in corso 

Intanto, mentre il mercato è stato temporaneamente spostato lungo viale Gottardo, munita di appositi stalli, le operazioni per la sistemazione della piazza procedono. In corso la bonifica della parte sottostante con l'eliminazione di alcuni tratti di sottoservizi abbandonati, le parti lievemente danneggiate sono state invece ripristinate. "Restituiremo alla cittadinanza una piazza nuova, bella e funzionale" - la promessa di Proietti. 

Città Giardino sogna una piazza decorosa

Un sogno per Città Giardino per anni costretta a convivere con una piazza sprofondata nell'incuria più totale, ostaggio di un mercato caotico e disordinato: non proprio uno scenario edificante per il cuore storico e politico del Municipio III. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo volto di Piazza Menenio Agrippa: ecco come sarà dopo il restyling

RomaToday è in caricamento