Città Giardino Montesacro / Piazza Menenio Agrippa

Via i rifiuti da Menenio Agrippa: così Montesacro sogna il nuovo mercato

In attesa dell'avvio del cantiere intervento di bonifica tra i box

foto: assessore Domenico D'Orazio

Piazza Menenio Agrippa conquista un po' del decoro perduto. Nel piazzale del cuore del Montesacro, quello del mercato, il Municipio III ha ordinato la pulizia e la bonifica: un intervento che ha portato alla rimozione di rifiuti e residui, al corretto conferimento dei lasciti delle operazioni di dismissione di banchi e in parte box. 

Piazza Menenio Agrippa: riqualificazione e nuovo mercato

Già perchè, con i tempi ancora da definire, Piazza Menenio Agrippa attende l'agognata riqualificazione e la ricollocazione del mercato: questa volta nuovo, decoroso e ordinato. 

Alle operazioni preliminari e propedeutiche alla ripresa del cantiere, avviato il 5 maggio scorso e sospeso il giorno seguente, era però seguito uno scenario di desolazione: rifiuti sparsi, nastri divelti, lamiere abbandonate e topi. Non proprio un bel biglietto da visita per il cuore del Montesacro, per quella piazza proprio a due passi dalla sede istituzionale di Piazza Sempione. 

Bonifica e pulizia a Piazza Menenio Agrippa

Nei giorni scorsi l'intervento di Ama sollecitato dal Municipio III che, tra deficit del passato e nodi attuali da sciogliere, conta adesso i giorni che separano il piazzale dall'inizio del cantiere: quello che sancirà la nascita del nuovo mercato di Piazza Menenio Agrippa. Un progetto di restyling che, nella versione Cinque Stelle, ha visto la fattiva partecipazione dei cittadini e dei residenti del quartiere. 

Mercato Menenio Agrippa: il restyling ancora su carta

Un mercato funzionale, finalmente decoroso e ordinato, con condizioni di igiene evidenti, quanto si aspettano a Città Giardino: in attesa di un progetto che, tra burocrazia e necessari aggiustamenti, è però ancora su carta. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via i rifiuti da Menenio Agrippa: così Montesacro sogna il nuovo mercato

RomaToday è in caricamento