Montesacro Montesacro / Via Valsolda

Da Montesacro a Villa Ada in bici: è rinata la ciclabile lungo l’Aniene

Rifatto il manto stradale su 4 chilometri di tracciato, Meleo: “Ora è sicura e popolata di ciclisti e sportivi, presto progetto illuminazione”

Manto stradale rinnovato, niente più buche o avvallamenti tra i quali fare lo slalom: è rinata la pista ciclabile che corre da Montesacro a Villa Ada, lungo le sponde dell’Aniene. 

La ciclabile tra Montesacro e Villa Ada

Un bel percorso immerso nel verde e nella natura, finalmente rimesso a nuovo: “La riqualificazione del manto e della relativa segnaletica a terra, realizzata dal Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale e coordinata dall’Assessorato, ha interessato circa 4 chilometri di pista. Qui - ha spiegato Linda Meleo, assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale - abbiamo eliminato il vecchio asfalto che in molti tratti era ormai inesistente o costellato da buche a avvallamenti, rifatto completamente la segnaletica a terra, utilizzando vernice rossa in particolare nel tratto tra Ponte Tazio, largo Valsolda e Ponte delle Valli, per aumentare gli standard di sicurezza”.

La ciclabile Aniene si colora: a segnaletica e arredi pensano i volontari

Nuovo asfalto e segnaletica: rinata la ciclabile lungo l'Aniene

Effettuati poi gli sfalci con il servizio giardini per la rimozione del verde ad altezza uomo e lo sfalcio delle aree circostanti la pista. "Il risultato è che la pista si è ripopolata in pochissimo tempo di persone a passeggio, sportivi e ciclisti. Un bel risultato che ora - ha annunciato Meleo - andremo a potenziare anche con un progetto di illuminazione pubblica”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Montesacro a Villa Ada in bici: è rinata la ciclabile lungo l’Aniene

RomaToday è in caricamento