MontesacroToday

La classe si riunisce 47 anni dopo la maturità: è stata la prima a diplomarsi all'Archimede

In occasione del cinquantesimo del Liceo Archimede cena di reunion per la V A del '73: foto di classe e "il ritrovarsi sempre adolescenti"

Per una sera sono tornati adolescenti, sorridenti e spensierati come la foto di classe degli anni Settanta che li ritrae insieme. Capelli e barbe canuti a sottolineare il tempo trascorso da quell'ultima volta tutti insieme. Lontananza e difficoltà logistiche non li hanno scoraggiati: così gli alunni della V A del Liceo Archimede si sono ritrovati a 47 anni dalla maturità. 

Il Liceo Archimede compie 50 anni

L'occasione è stata quella del cinquantesimo anniversario del Liceo Archimede nato come liceo decentrato per sfoltire l’affollamento degli istituti superiori romani ormai saturi e ubicati principalmente in prossimità del centro storico della Capitale. L’obiettivo era quello di creare un minor disagio negli spostamenti quotidiani agli studenti e alle famiglie con delle strutture più vicine ai quartieri di residenza. 

Prima oltre un anno da ospiti nei locali dell’istituto di ragioneria Matteucci al Tufello, poi l'assegnazione definitiva della sede di via Vaglia al Nuovo Salario. 

La cena di classe a 47 anni dalla maturità

Quarantasette anni dopo l'esame di maturità la reunion della V A, la prima classe dell'Archimede a diplomarsi. Un incontro con tanto di fotografia replica di quella del '73. 

"Io, come molti altri miei compagni, provenivo dallo scientifico Plinio Seniore, e ci ritrovammo così nel nuovo liceo in II A. Eravamo i primi e i più grandi e questo ci dava un certo orgoglio. Siamo stati i primi a diplomarci all’Archimede ed oggi, dopo 47 anni dalla maturità ci siamo ritrovati in una serata ricca di emozioni e di sincera amicizia, una serata allegra dove i ricordi e gli aneddoti si sono susseguiti tra risate e ilarità. Per una serata - racconta Francesco - ci siamo messi alle spalle il nostro quotidiano per ritornare adolescenti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'è chi per partecipare alla cena di classe 2020 è addirittura arrivato dalla Francia. "Ci siamo ritrovati così dopo quasi mezzo secolo per raccontarci le proprie storie di vita, ma ancora pervasi da uno spirito giovane e ironico, oltremodo maturi ma ancora con tanta voglia di fare, di confrontarsi, di ridere e prendersi in giro, per tornare ad essere poco più che adolescenti. Ma forse lo siamo sempre stati". 
mxcp_1594294908314_96571298_10219844817264642_5582113331835043840_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento