rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Montesacro Montesacro / Piazza Sempione, 15

Capodanno, Palumbo attacca Filini: “Da quale pulpito?”

Stoccata del consigliere capitolino del PD al capogruppo di FdI: "Si ricordi assegnazione di Carnevale ad associazione con indirizzo nel suo comitato elettorale"

Ancora polemiche intorno alla festa di Capodanno, evento – da quasi 40mila euro - affidato con assegnazione diretta da Piazza Sempione all’Associazione Culturale Zerkalo.


In merito alla vicenda numerose le critiche del centrodestra alla maggioranza che tuttavia ha spiegato punto su punto le proprie ragioni: dall’assegnazione senza bando operata per questioni di tempo, alla scelta dell’Associazione che curerà gli aspetti artistici e tecnici della serata.

Sulla questione è intervenuto a difesa della Giunta del Municipio III anche il consigliere capitolino del PD, Marco Palumbo che ha attaccato duramente il capogruppo di FdI, Francesco Filini, reo di aver firmato nel 2009 una memoria di Giunta che affidò il Carnevale ad un’associazione che aveva lo stesso indirizzo del suo comitato elettorale e che poi rinunciò all’incarico.

“Fatta salva l’assoluta correttezza delle procedure adottate dal Municipio III per organizzare, ed è la prima volta, un evento culturale gratuito per i residenti del Municipio e non solo, vorrei chiedere al consigliere Filini, da quale pulpito? Si tratta dello stesso Filini, allora assessore – ricorda Palumbo - che nel 2009 firmò la memoria di giunta per assegnare, senza bando, finanziamenti a un’associazione per l’organizzazione di un Carnevale, che aveva lo stesso indirizzo del suo comitato elettorale? Tanto che l’associazione stessa dovette rinunciare al finanziamento stesso? A tutto c’è un limite, non evidentemente, al senso della decenza di chi ha distrutto Roma negli ultimi 5 anni.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, Palumbo attacca Filini: “Da quale pulpito?”

RomaToday è in caricamento