Giovedì, 29 Luglio 2021
Montesacro Montesacro

Montesacro, bomba all'Itc Matteucci: obiettivo l'associazione carabinieri

L'ordigno è esploso alle 1.30 di questa notte all'esterno della Itc Matteucci. Qui, in via delle Vigne Nuove, ha sede l'associazione carabinieri in congedo di Montesacro. L'ordigno ha danneggiato il cancello e mandato in frantumi una vetrata. Al momento non c'è stata alcuna rivendicazione

All'1.30 di questa notte un ordigno è esploso all'esterno dell'Istituto scolastico Itc Matteucci, in via della Vigne Nuove a Roma. L'ordigno, di natura artigianale, Il rudimentale congegno ha provocato una fiammata che ha parzialmente danneggiato il cancello d'ingresso della scuola, mandato in frantumi una vetrata e annerito la targa dell'Associazione dei carabinieri.

All'interno della scuola infatti, da circa dieci anni, è attiva la sezione di Montesacro dell'Associazione nazionale carabinieri in congedo. Non è escluso che l'azione possa avere avuto come obiettivo proprio l'Associazione perché la targa è presente solo fuori l'ingresso secondario della scuola.

La procura di Roma ha aperto un fascicolo. Ad aprirlo il coordinatore del pool Antiterrorismo della Capitale, il procuratore aggiunto Pietro Saviotti. La sigla di rivendicazione fatta con una telefonata "Cellule di resistenza proletaria Mario Galesi" (il brigatista ucciso durante il conflitto a fuoco sul treno Roma-Arezzo quando fu catturata Nadia Desdemona Lioce e ucciso il poliziotto Emanuele Petri), non è nuova agli inquirenti.

La procura attende un primo rapporto dei Carabinieri di Montesacro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesacro, bomba all'Itc Matteucci: obiettivo l'associazione carabinieri

RomaToday è in caricamento