rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Montesacro Piazza Sempione

Movimenti per l’abitare, blitz in sede PD: “Gesti intimidatori e violenti non aiutano”

Ad esprimere solidarietà ai colleghi del Campidoglio il Presidente del Municipio III, Paolo Marchionne: “Azione intollerabile”

Oggi alcuni esponenti dei movimenti per il diritto all’abitare hanno fatto irruzione nella sede del PD in via delle Vergini per protestare contro i numerosi sgomberi delle occupazioni messi in atto nella giornata di ieri.


“Circa trenta ragazzi sono penetrati nei nostri uffici a scopo intimidatorio sfondando porte, mettendo a soqquadro tutti i locali, aprendo gli estintori e rompendo vetri e mobili. un attacco inaccettabile contro la persona del presidente Francesco D’Ausilio e contro tutto il gruppo PD del Campidoglio, collegato alla nostra presa di posizione di ieri contro l’escalation delle occupazioni” – ha denunciato il gruppo capitolino del PD al quale è giunta la solidarietà di tanti esponenti politici.


Sull’accaduto ferma la condanna del Presidente del Municipio III, Paolo Marchionne: "Voglio esprimere tutto il mio sconcerto e la mia fraterna solidarietà al gruppo del Partito Democratico in Assemblea Capitolina e al suo presidente Francesco D'Ausilio per quanto avvenuto oggi. Nella situazione di difficile crisi sociale ed economica che vive la città – ha scritto il minisindaco del Montesacro - nessuno può credere che gesti intimidatori e violenti come quello di stamane possano aiutare le persone che rivendicano necessità di sostegno al proprio diritto alla casa a trovare una soluzione equa ai propri problemi. Quanto accaduto oggi è intollerabile e va condannato senza appello".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimenti per l’abitare, blitz in sede PD: “Gesti intimidatori e violenti non aiutano”

RomaToday è in caricamento