rotate-mobile
Altre Serpentara / Via Rino Gaetano

Sei la Nazionale del 2006, i 'vandali Mondiali' che imbrattano il muro. La risposta dei residenti

La scritta comparsa in via Rino Gaetano, nella zona di Casale Nei

E' comparsa la mattina di domenica 20 novembre, giorno del calcio d'inizio dei mondiali di calcio in svolgimento in Qatar, facendo storcere il naso agli abitanti della strada: "Sei la Nazionale del 2006", con un cuore a chiudere la frase. I vandali sono entrati all'opera a Casale Nei, quartiere residenziale del III municipio Montesacro citando una frase di una canzone dei Thegiornalisti tratta dal brano "Questa nostra stupida canzone d'amore" che paragona una storia d'amore alla vittoria di un mondiale di calcio, quello disputato nel 2006 in Germania e vinto dagli Azzurri guidati da capitan Cannavaro. 

L'atto vandalico ha deturpato il muro di un condominio di via Rino Gaetano, all'altezza dell'intersezione con via Mario Soldati. Una scritta a lettere cubitali impressa con due bombolette spray di colore diverso, una azzurra ed una nera. Pronta la risposta degli abitanti della strada senza uscita che costeggia il parco delle Sabine che la mattina di lunedì hanno attaccato un cartello dal messaggio eloquente: "Bello stronzo/a che 6 a scrive' sui muri...!! Sarebbe da beccarti sul momento".

Vandali a Casale Nei

Casale Nei dove gli atti vandalici non sono purtroppo un caso isolato. Lo sanno bene i genitori che portavano i loro figli al parco Amato, che prende il nome dall'omonima via Giuseppe Amato, dove nel corso degli anni sono stati numerosi i raid vandalici che hanno messo a soqquadro i giochi presenti nell'area verde, rimasta chiusa per diversi mesi proprio a causa di giostre rotte diventate pericolose per grandi e piccini. Ma se per il parco giochi la soluzione al problema vandalismo potrebbe trovare una prima soluzione, con la manutenzione dell'area passata alla competenza del municipio, discorso diverso è quello degli atti vandalici impressi sui muri con le bombolette spray, con gli abitanti del quartiere pronti a dare battaglia ai vandali che deturpano le strade con scritte e tag. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei la Nazionale del 2006, i 'vandali Mondiali' che imbrattano il muro. La risposta dei residenti

RomaToday è in caricamento