menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Starbucks a Porta di Roma": e sul web tutti impazziscono

Inaugurazione prevista per il 12 dicembre alle 12, oltre 20mila i partecipanti annunciati dall'evento Facebook. Ma è solo una bufala

Starbucks arriva nella Capitale e precisamente a Porta di Roma. Anzi no. Gli amanti della caffetteria probabilmente più famosa del mondo dovranno infatti rinviare il loro appuntamento con frappuccino, muffin e cookies: la notizia così come l'inaugurazione, ed era piuttosto immaginabile, è solamente una bufala. Lo conferma a RomaToday la stessa Galleria Commerciale Porta di Roma.

Quasi 20mila gli Starbucks in tutto il mondo, 13mila solo negli Stati Uniti. In Europa il marchio è presente in 25 Paesi - comprese Russia e Turchia - ma in Italia, tra gli affezionati di cappuccino e cornetto, non è ancora tempo. E chissà se lo sarà mai.

Eppure qualcuno - tra i 20mila pronti a partecipare all'inaugurazione secondo l'evento Facebook - forse ci aveva davvero sperato. Una bufala che ancora una volta dimostra la potenza comunicativa dei social network e chissà se dietro magari non ci sia un'indagine di mercato da parte dell'azienda statunitense per testare umori e tendenze di quelli che potrebbero essere, forse un giorno, futuri consumatori. 

Al momento però, quel che è certo, è che nella Capitale e a Porta di Roma Starbucks non arriverà. Cancellate dunque dall'agenda, qualora l'aveste segnato come un evento imperdibile, l'inaugurazione pubblicizzata per il 12 dicembre. Per adesso bisognerà ancora "accontentarsi", si fa per dire, del classico cornetto con cappuccino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento