MontesacroToday

Pulizia caditoie a Settebagni: "Qui niente più nuoto o canottaggio"

Operazioni in via Salaria vecchia, una delle arterie più fragili in caso di piogge abbondanti. Il M5s: "Lavoriamo per una città normale per tutti"

Nel Municipio III si lavora alla pulizia delle caditoie per evitare che le imminenti piogge autunnali trasformino le strade in fiumi arrecando i soliti disagi ai residenti.

Operazioni partite dalle zone più fragili come Valmelaina, dai cui tombini è uscito davvero di tutto, e Settebagni. In settimana l'intervento su via Salaria vecchia, arteria segnalata anche dai cittadini attraverso il form posto online dal M5s che guida l'amministrazione del Municipio III.

Pulizia e disostruzione per permettere la raccolta efficace delle acque meteoriche e alleviare i dolori di un quartiere troppo spesso finito sott'acqua e ultimamente alle prese con voragini e manto stradale dissestato. 

"Grazie anche alle vostre segnalazioni continuiamo a lavorare affinché i comuni cittadini non debbano essere costretti a fare nuoto o canottaggio per andare al lavoro o tornare a casa" - ha scritto a margine dell'intervento sulla Salaria il Gruppo del M5s. "Lavoriamo per una città normale per tutti" - hanno aggiunto i pentastellati del Terzo alle prese con la programmazione di tali operazioni e di quelle relative allo spazzamento meccanizzato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento