menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porte di Roma, arriva la rete di solidarietà del Banco alimentare

L'iniziativa dal 4 ottobre coinvolgerà l'ipermercato Achaun di Porte di Roma. Gli alimenti che stanno per scadere o con difetti nella confezione verranno donati alle associazioni che si occupano dei più deboli

La "rete alimentare cittadina", gestita da Banco Alimentare onlus e promossa dal Campidoglio (assessorato Politiche Sociali) dal 4 ottobre si allarga e raggiunge anche il IV Municipio. Aderisce all'iniziativa, che distribuisce le eccedenze dei supermercati ai più deboli e alle associazioni romane che li assistono, anche l'ipermercato Auchan di Porta di Roma.


Le derrate alimentari in eccesso - prossime alla scadenza o con difetti sulla confezione, ma perfettamente commestibili - saranno ritirate quattro volte a settimana. La collaborazione di Auchan è cominciata sperimentalmente ad agosto, con due raccolte settimanali. La rete alimentare, presentata per la prima volta in Campidoglio a fine gennaio, ha preso il via lo scorso aprile e finora è riuscita a coprire grosso modo la metà del territorio cittadino, distribuendo cibo per un valore di circa 1 milione e mezzo di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento