Altre Bufalotta / Via Alberto Lionello

La Croce Rossa a Porta di Roma, inaugurato punto di primo soccorso

Presidio fisso, in funzione tutti i giorni dalle 10.30 alle 20.30, nella galleria commerciale: “Sistema affinato e puntuale grazie a uomini della CRI”. Al vaglio l’idea di un punto di ascolto per i giovani

E’ il primo in Italia e nasce a Porta di Roma, galleria commerciale nell’omonimo quartiere del Municipio III, che oggi ha inaugurato il Punto di Primo Soccorso.

Un presidio sanitario fisso, in funzione tutti i giorni dalle 10.30 alle 20.30, che sarà gestito dalla Croce Rossa Italiana con la presenza stabile di personale specializzato per il soccorso in urgenza. L’obiettivo è garantire sicurezza e tempestività d’intervento di tutto il personale impiegato e dei moltissimi visitatori che ogni giorno – oltre 18 milioni solo nel 2014 - affollano la galleria.

“Un buon esempio che avvalora la delibera approvata il mese scorso dalla Giunta Capitolina e che prevede che in tutti i nuovi centri commerciali con superficie superiore ai 15mila metri quadrati la convenzione urbanistica fissi l'obbligo di un presidio sanitario” -  ha spiegato l’assessore alla Roma Produttiva, Marta Leonori.

"In questi centro non ho trovato solo negozi, ma c'è una comunità che lo abita, è un luogo di incontro e noi questa comunità abbiamo deciso di servirla - ha detto De Nardis, presidente del Comitato regionale del Lazio della Croce Rossa, spiegando anche come la CRI abbia rilevato che il 60-70% delle chiamate di emergenza partite da questo Centro commerciale potevano essere trattate in loco. “Questo punto di primo soccorso, quindi – ha proseguito - serve ad evitare che queste chiamate appesantiscano il sistema sanitario senza che ve ne sia una reale necessità".

Motivo di orgoglio e frutto di un percorso affatto semplice per il direttore di Porta di Roma, De Ambrogi: “Abbiamo un sistema sicurezza in grado di trattare malori o incidenti, ma non avevamo un sistema così affinato e puntuale. Quella professionalità che mancava l'abbiamo trovata nella CRI. Sarà un elemento di beneficio per tutto il sistema sanitario non avere un'ambulanza bloccata qui un'ora senza effettiva necessità. Questo punto non è l'obiettivo ultimo che abbiamo in mente di realizzare - ha concluso - Continueremo a dare la nostra totale disponibilità al territorio".

E in tal proposito non è escluso che proprio qui, nella galleria di Porta di Roma, possa presto essere ospitato un punto di ascolto per i giovani: “E’ un’idea che stiamo valutando – ha annunciato Vittosio Pietrosante, Assessore alle Attività Produttive del Municipio III - perché i giovani vanno intercettati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Croce Rossa a Porta di Roma, inaugurato punto di primo soccorso

RomaToday è in caricamento