rotate-mobile
L'omaggio

Roma intitola una piazza a Franco Califano

A undici anni dalla scomparsa del musicista e poeta la città gli rende omaggio

Roma avrà una piazza intitolata a Franco Califano, il noto cantautore scomparso nel marzo del 2013. “Uno spicchio verde della sua Roma lo ricorderà per sempre e ogni giorno, e non soltanto nel cuore di milioni di fan della Capitale e del mondo, ma anche guardando un fiore, con una mostra o un evento, o semplicemente attraversando per andare a prendere il bus. Il ‘Califfo’ ha saputo offrire fascino e spunti ulteriori alla romanità, affermandosi come un artista poliedrico caro al cuore di tutti i romani, un personaggio di spettacolo geniale, capace di emozionare intere generazioni” scrivono in una nota i promotori dell’iniziativa. 

Piazza Franco Califano

Uno spazio fortemente voluto da Roma Capitale e dalla Fondazione Franco Califano diretta dal presidente Antonello Mazzeo, con la preziosa collaborazione dell’associazione culturale “Le Officine della Musica”. Piazza Franco Califano sorgerà a Casale Nei dove le associazioni di quartiere, subito dopo la morte del musicista e poeta, avevano chiesto che gli fosse dedicata l’ex piazza archeologica. Sono poi seguite le mozioni in consiglio municipale e in Assemblea Capitolina che hanno dato impulso all’iter amministrativo per la nuova toponomastica. 

L'omaggio della città al Califfo

E così piazza Franco Califano sarà realtà. L’inaugurazione è prevista il 14 maggio alle ore 17.30, con un concerto-evento. “Un omaggio dovuto della città a uno dei suoi artisti più rappresentativi, scomparso ormai da undici anni”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma intitola una piazza a Franco Califano

RomaToday è in caricamento