Altre

Omicidio a Vigne Nuove: domani l'interrogatorio di garanzia

E' fissato per domani l'interrogatorio di garanzia per l'uomo di 52 anni, arrestato per l'omicidio di Emiliano Coppetta, un suo vicino di casa "reo" di non avergli restituito dieci euro

L'uomo arrestato perché accusato dell'omicidio di Emiliano Coppetta, sarà interrogato domani. Ad interrogare l'uomo sarà il gip Massimo Battistini. L'autopsia, disposta dal pm Vincenzo Barba, ha accertato che la vittima è stato colpita da quattro coltellate di cui una, alla gola, risultato fatale. Secondo quanto raccontato dall'omicida agli agenti delle volanti giunte in via Palermi, l'uomo dopo aver colpito Coppetta, avrebbe cercato di rianimarlo facendogli la respirazione bocca a bocca prima di rischiare il linciaggio da parte degli abitanti del quartiere. L'avvocato Fabrizio Consiglio si è costituito parte offesa per conto della sorella della vittima. Conclusi oggi gli esami autoptici il magistrato dovrebbe autorizzare domani i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Vigne Nuove: domani l'interrogatorio di garanzia

RomaToday è in caricamento