rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Altre Serpentara / Via Sorelle Tetrazzini

Scuola, dopo i panini con la muffa: “Banane divise in porzioni e biscotti contati”

Sorpalluogo nelle strutture scolastiche del Municipio III, Bonelli-Filini: "Carenza di personale a Cinquina, a mensa razioni ridotte costringono a divisioni ridicole"

Dopo la vicenda dei panini con la muffa distribuiti nella Scuola Sorelle Tetrazzini del Nuovo Salario, mense nell’occhio del ciclone. Ad effettuare altri sopralluoghi nelle varie strutture scolastiche del Municipio III, Francesco Filini capogruppo di Fdi-Alleanza Nazionale e Cristiano Bonelli del NCD, che hanno incontrato personale e alcuni genitori.


“Siamo venuti a sapere che nel nido di Cinquina i genitori sono continuamente costretti ad andare a prendere i bambini in anticipo per la carenza di personale e per la mancanza di supplenze” – denunciano i due consiglieri di centrodestra.


Ma c’è di più: “In tutte le mense continuano le segnalazioni sull’assurdità delle nuove disposizioni amministrative che hanno ridotto la quantità delle razioni ridicolizzando l'operato del corpo docente, costretto addirittura a dividere tra i bambini le banane in porzioni da 100 grammi (quando un banana ne pesa in media 150) o i biscotti  in porzioni da 10” – raccontano Bonelli e Filini sottolineando come le “assurdità siano talmente tante” che i genitori probabilmente manifesteranno il proprio malcontento in Municipio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, dopo i panini con la muffa: “Banane divise in porzioni e biscotti contati”

RomaToday è in caricamento