MontesacroToday

Nido chiuso da anni e bus fantasma: la Lega presenta il "dossier Castel Giubileo"

I leghisti del Municipio III hanno raccolto le segnalazioni dei residenti su rifiuti, trasporti, scuole e verde: "Le portiamo a Piazza Sempione e in Campidoglio dove sono sordi a problemi"

Autobus "fantasma" che costringono gli utenti a lunghe attese, cumuli di rifiuti in strada, un nido chiuso da anni e un parco senza manutenzione da tempo: è grido d'allarme sulle condizioni di Castel Giubileo

Castel Giubileo tra rifiuti e verde selvaggio 

A raccogliere le segnalazioni dei residenti la Lega del Municipio III che nei prossimi giorni consegnerà a Piazza Sempione e al Gabinetto del Sindaco un dossier sulla borgata. 

Occhi puntati sul parco di via Bolognola, l'unico della zona. "E' senza manutenzione sda mesi. L’area ludica anziché un punto di ritrovo è diventata un luogo inaccessibile nel quale è pericoloso stare malgrado giacciono da anni fondi disponibili per una completa riqualificazione" - denuncia Cristiano Bonelli, coordinatore della Lega del III municipio. 

Bus fantasma a Castel Giubileo: "Attese anche di 50 minuti"

Sotto accusa anche i trasporti: quelle linee 039, 135, 334 che costringerebbero i residenti, perlopiù persone anziane, "ad attendere alle fermate anche 50 minuti". "Ad oggi poi - rileva Bonelli - non esiste un mezzo che consenta l’utilizzo agevole della metro B1 di Conca D’Oro e/o Jonio". 

Nido Glesomina: chiuso nel 2012 e mai riaperto

Non va meglio sul fronte scuole: il nido Gelsomina, chiuso nel 2012, poi occupato e sgomberato, è ancora inutilizzato "nonostante l’avvio dei lavori risalente a un anno fa". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La città vive un periodo davvero difficile e ne siamo tutti consapevoli. Subiamo le conseguenze di amministrazioni indifferenti e sorde sia a livello municipale che comunale. Ergo - conclude Bonelli - mentre le due giunte continuano a incolparsi fra di di loro, quartieri come Castel Giubileo sprofondano nel degrado". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento