MonteMarioToday

Fumi tossici in via Cesare Lombroso: "Da inizio anno roghi diminuiti"

Campagna, presidente del Municipio XIV, svela il dato: "Sono calati rispetto agli interventi dell'anno precedente". Il consigliere di opposizione, Oddo: "I numeri non mi convincono"

L'area della baraccopoli

I roghi in via Cesare Lombroso, dove si trova la baraccopoli, sono "decisamente scesi rispetto all'anno precedente". A riferirlo è stato Alfredo Campagna, presidente del Municipio XIV, che nel parlamentino di via Mattia Battistini ha illustrato i dati forniti dai vigili del fuoco. Secondo un report che ha l'Amministrazione sulla propria scrivania, da gennaio a dicembre 2016 ci sono stati 116 interventi. Nel 2017, nei primi cinque mesi, sono stati 8. Ancora mancano i dettagli di giugno.

Le parole del minisindaco sono arrivate per rispondere all’interpellanza di Stefano Oddo, consigliere di minoranza della Lista Marchini, che ha parlato di “fumi tossici” nell'area situata a due passi dal cosiddetto mercato ‘Porta Portese Nord’. L’esponente della minoranza, ascoltato Campagna, ha riferito: “Secondo me questi numeri vanno rivisti, ci sono le segnalazioni e i disagi manifestati dai cittadini che vivono nei dintorni”.

Alfredo Campagna, poi, è andato oltre. E ha spiegato che l'obiettivo dell'Amministrazione è quello di mettere in sicurezza l’intera zona. Un provvedimento, questo, che andrebbe a chiudere il cerchio, dopo lo stop al mercatino abusivo e al successivo presidio delle forze nell’area mercatale di Monte Mario: “L’ho detto e lo ripeto – ha riferito a RomaToday al termine del Consiglio svolto ieri 11 luglio – dobbiamo riportare sicurezza e legalità. Stiamo attendendo i tempi burocratici del caso, che sono lunghi, per poter intervenire con la bonifica completa di quel tratto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento