menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Battistini, ad una settimana dallo sprofondamento riapre la strada

L'arteria tra Boccea e Pineta Sacchetti sprofondata dopo il temporale per il cedimento della rete fognaria. Meleo: "Strada percorribile, operazioni tempestive hanno limitato disagi"

E’ stata riaperta al transito via Mattia Battistini, la grande arteria tra Boccea e Pineta Sacchetti sulla quale giovedì scorso, in seguito al violento temporale che si è abbattuto su Roma, si era verificato il cedimento della rete fognaria e dell’asfalto.

Via Battistini sprofondata dopo il temporale

Transenne tra via Ennio Bonifazi e via Cardinale Massimi, traffico deviato e viabilità in tilt intorno al capolinea nord occidentale della linea metro A. Così per quasi una settimana: via Mattia Battistini è stara riaperta ieri sera, martedì 29 settembre. 

Battistini, completati lavori su rete fognaria collassata: la strada resta chiusa, quattro linee bus deviate

“La strada è stata riaperta al transito” - l’annuncio dell’assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale, Linda Meleo. “I tecnici di Acea Ato2, sotto la supervisione del Dipartimento Lavori, hanno completato le operazioni sulla rete idraulica ed è stato riqualificato completamente tutto il manto stradale, operazione non semplice a causa della pioggia” Nei prossimi giorni sarà apposta la nuova segnaletica orizzontale su questo tratto di strada, ma intanto la carreggiata è nuovamente percorribile. “Ringrazio Acea Ato2 e il Dipartimento Lavori Pubblici per la tempestività nelle operazioni e per aver limitato al minimo i disagi per i cittadini”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento