MonteMarioToday

Uso pubblico del Santa Maria della Pietà: l'impegno di SEL arriva in Senato

"Una promessa civica da mantenere". Un atto politico a livello municipale, comunale e regionale per mantenere la destinazione sociale ed evitare che l'ex manicomio torni ad essere un luogo "sanitarizzato"

Mantenere l’uso pubblico del Santa Maria della Pietà e la sua destinazione sociale, per evitare che sia il parco che i padiglioni possano ritornare a essere luoghi "sanitarizzati". E' questo l'obiettivo di Sinistra Ecologia e Libertà, che la scorsa settimana ha presentato ufficiale atto politico a livello municipale, comunale e regionale. Un'azione politica congiunta tesa alla riqualificazione del complesso dell'ex manicomio provinciale, preziosa memoria storica abbandonata da tempo al degrado e all'incuria.

"Il trasferimento degli uffici del XIV Municipio dal Santa Maria della Pietà ai locali del Forte Trionfale hanno accresciuto la preoccupazione che l’intero comprensorio possa venire utilizzato dall’Asl RmE, portando di nuovo la sanità e quindi contravvenendo alle indicazioni della Legge Basaglia - ha spiegato nel corso della conferenza stampa il capogruppo SEL del Municipio XIV Fabrizio Modoni - Bisogna evitare che questo accada”. 

"Quella del Santa Maria è una promessa civica che va mantenuta. Non possiamo permettere che si torni ad una situazione pre-Basaglia. Questo atto, quindi, punta a far luce su un patrimonio pubblico sottovalorizzato” è intervenuto invece il capogruppo in Consiglio comunale Gianluca Peciola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla presenza anche del Senatore Massimo Cervellini e del coordinatore dell'area metropolitana Maurizio Zammataro, l'incontro è stata l'occasione per l'intero gruppo politico di ribadire il proprio impegno in questa battaglia. Una posizione netta che si rifletterà anche nell'apposita interrogazione che verrà preso presentata in Senato. Un documento "che riprende la risoluzione e la mozione, perchè furono investite risorse pubbliche sul Santa Maria della Pietà ai tempi del Giubileo ed è arrivato il momento di riacquisire quel patrimonio, come il parco e l’ostello" ha spiegato la Senatrice Loredana De Petris.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento