menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrevecchia, riqualificazione a piccoli passi: eppur si (s)muove qualcosa

Prima promessa mantenuta nella lunga lista di interventi necessari per riqualificare il quartiere. Dopo la raccolta firme del Comitato Municipio XIV Roma, al via la pulizia delle caditoie intasate. Già in scaletta i prossimi lavori

Una piccola grande vittoria per i cittadini, un passo in avanti verso un'opera di riqualificazione più ampia per quanto riguarda il quartiere di Torrevecchia, Municipio XIV. Grazie anche alla raccolta firme organizzata dal Comitato di quartiere circa la richiesta di alcuni specifici interventi sul territorio, la promessa (la prima) per la pulizia delle caditoie di via Tebaldi è stata mantenuta. Dopo le numerose segnalazioni, sono state finalmente liberate le condutture lungo la strada nel tratto degli incroci con via del Bruno e via Biffi, particolarmente sensibili e soggette ad allagamenti in caso di pioggia. Un problema tutt'altro che da sottovalutare, dal momento che l'ostruzione delle caditoie causava da tempo disagi e possibili situazioni di pericolo sia per i pedoni (che per schivare il ristagno d'acqua erano praticamente costretti a camminare in mezzo alla strada), sia per i commercianti (che si vedevano scorrere rivoli d'acqua a pochi centimetri dai propri negozi).

"Prima promessa mantenuta dagli Assessori Alessio Cecera e Ivan Errani (rispettivamente ai Lavori Pubblici e Ambiente, ndr) - il commento soddisfatto dei portavoce del Comitato Municipio XIV Roma, promotore della raccolta firme - Sono state liberate le condutture e si è scoperto che sono state precedentemente cementate (cioè ostruite) durante i lavori di Acea per il posizionamento dei pali della luce, motivo per il quale dopo un po' che di sedimenta la sporcizia si tappano allagando la strada e probabilmente anche qualche via limitrofa (come ad esempio via Ruiz)", continuano i rappresentanti. Adesso si attendono gli ulteriori lavori per sistemare definitivamente le caditoie, interventi a quanto pare già calendarizzati dalla ditta responsabile, mentre sempre dietro il sollecito della virtuosa realtà locale sono già in scaletta i progetti per le prossime opere da realizzare.

Dal rifacimento della segnaletica orizzontale all'installazione di alcuni dossi in punti particolarmente "strategici", e poi ancora la presentazione ai cittadini del progetto per l'installazione di nuovi marciapiedi e la loro pratica realizzazione. Senza dimenticare poi le due annose questioni, sempre all'ordine del giorno, circa la raccolta dei rifiuti e la fluidità del traffico nella affollata via di Torrevecchia. E la lista è ancora molto lunga. Le idee su dove e come intervenire per riqualificare il quartiere sono decisamente chiare, lo sanno i cittadini e lo sanno gli amministratori. Servirà un'altra raccolta firme?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento