MonteMarioToday

Sicurezza stradale, il piano del Municipio XIV: "Eliminare i punti critici del territorio"

I prossimi passi riguarderanno viale Esperia Sperani, a Lucchina. Poi al lavoro per ridurre l'incidentalità della Galleria Giovanni XXIII. L'assessora Pulieri: "Attenzione a pedoni e ciclisti"

Un momento dell'incontro sulla sicurezza stradale (foto Facebook)

Un occhio sul territorio, un percorso a lunga gettata per risolvere le problematiche relative alla sicurezza stradale. Il Municipio XIV, guidato da Alfredo Campagna, si sta muovendo in tal senso. La scorsa settimana, si è tenuta una riunione che ha visto insieme vari attori, tra cui la la direzione tecnica di Monte Mario e la polizia locale. 

L’obiettivo è stato quello di pianificare gli interventi nei punti critici del territorio. Secondo quanto riferito da Valeria Pulieri, assessora locale alla Mobilità, i prossimi passi riguarderanno la messa in sicurezza di viale Esperia Sperani, a Lucchina. Inoltre si cercherà di apportare tutti gli accorgimenti del caso per ridurre l’incidentalità della galleria Giovanni XXIII

È importante diffondere la cultura di un maggior rispetto dei limiti di velocità e d'attenzione verso gli utenti leggeri, come pedoni e ciclisti – ha spiegato Pulieri – ma bisogna intervenire anche sulla riprogettazione delle strade e l'utilizzo di sistemi di traffic calming (operazioni volte a ridurre gli effetti negativi provocati dal traffico e dalla velocità dei veicoli, ndr)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento