rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Torrevecchia Torrevecchia / Viale dei Monfortani

Parco Lineare, l’inciviltà resta di moda: sacchetti e rifiuti ‘sfrecciano’ sulla pista

Poco dopo viale dei Monfortani la monnezza ‘straborda’

Un secchione con i rifiuti infilati a forza, mentre altri sacchetti giacciono a terra. Questa la fotografia scattata sul parco lineare Monte Ciocci - Monte Mario, all’altezza di viale dei Monfortani (direzione stazione di Monte Mario). Ieri sera la segnalazione del gruppo Retake locale, che parlava di “pista della vergogna”. Oggi 15 marzo la situazione, in alcuni punti, non era il massimo della vita.

La manutenzione della pista

La manutenzione della pista, è stato confermato dall’esecutivo del Municipio XIV, è in carico al Servizio Giardini. È facile presumere che entro uno stretto giro torneranno condizioni accettabili di decoro.

pista ciclabile 4-2

I volontari della pista

Facendo quattro passi, in direzione della stazione ferroviaria Gemelli, è stato possibile notare bottiglie di birra lasciate a ridosso delle panchine, ma anche buste stracolme di rifiuti, sopra le quali è comparso un messaggio: “Questo sacco non serve per i rifiuti casalinghi”. Firmato “i volontari della pista”.

pista ciclabile 2-2-2

La street art nel Parco Lineare

In linea di massima, la pulizia ha retto tranne, come detto, in alcuni punti. Un peccato, certo, considerando l’importanza che il parco lineare riveste nel territorio. E soprattutto tenendo conto del numero di cittadini che quotidianamente passano di lì, per una passeggiata, una sgambata o una corsa in bicicletta. Oltretutto, la pista ciclopedonale è arricchita da opere di street art. Infatti, nell’ambito del progetto Open Air, sono stati realizzati lavori sia alla stazione Balduina che alla fermata Gemelli. Un museo a cielo aperto che, purtroppo, deve fare i conti con l’inciviltà.

ciclabile 6-2

Rispettare un bene comune

La speranza, recita l’adagio, è sempre l’ultima a morire. Quindi il messaggio è quello di rispettare un bene comune, ovvero un parco lineare che rappresenta, se vogliamo, un unicum nella Città Eterna. Maggiore attenzione e soprattutto un senso civico più marcato non guasterebbero. Altrimenti, tante buone intenzione rischiano, puntualmente, di sciogliersi come neve al sole. O meglio, di fare un giro a vuoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Lineare, l’inciviltà resta di moda: sacchetti e rifiuti ‘sfrecciano’ sulla pista

RomaToday è in caricamento