Torrevecchia Torrevecchia / Via Mattia Battistini, 464

Municipio 19, Milioni: "Il primo consiglio aperto sarà a Torresina"

Il presidente del Municipio annuncia i prossimi consigli aperti, parla del mercato di Sant'Igino Papa, della zona di Pian Saccoccia e del trasferimento del Municipio al Santa Maria della Pietà

"Alfredo Milioni ha promesso un Consiglio Municipale Aperto sui problemi di Torresina nel maggio del 2008, alla sua prima visita nel quartiere. Da allora molti consigli aperti sono stati fatti nel resto del Municipio, ma nessuno a Torresina che ancora aspetta, fiduciosa, di vedere mantenuta la promessa del Presidente Milioni". E' un commento che si può leggere sulla pagina Facebook di Urban Blog Torresina, scritto proprio da chi gestisce la pagina. Per capire come mai il presidente del Municipio 19 Alfredo Milioni abbia promesso un consiglio aperto senza mantenere la parola lo abbiamo chiesto proprio a lui.

"Hanno perfettamente ragione i residenti di Torresina - ha commentato Milioni - avevo preso l'impegno con loro, poi però avevo partecipato ad un'assemblea tra cittadini e comitato di Torresina e avevano giustamente manifestato l'esigenza di un consiglio aperto. D'altronde da quando è iniziato il mio mandato abbiamo deciso di dividere il Municipio in sette settori (Monte Mario, Balduina, Selva Candida, Ottavia, Primavalle, Torrevecchia e Torresina) e in ognuno i cittadini hanno richiesto di fare consigli aperti e questa impostazione ha avuto successo. L'intenzione della Presidenza del Municipio 19 è infatti di ripercorrere la strada dei consigli aperti per fare il punto della situazione". Torresina sarà il primo. "Assicuro dunque - dice Milioni - il fatto che il consiglio aperto a Torresina ci sarà e sarà il primo e lo ribadirò sabato 17 dicembre in occasione dell'apertura del Parco di Torresina. I residenti vogliono conoscere i tempi di realizzazione della Torrevecchia Bis e le problematiche relative al nuovo insediamento di Torresina2".

Ma quello di Torresina, come anticipato da Milioni, non è l'unico consiglio aperto in programma. "Abbiamo tante richieste. Una riguarda il mercato aperto di Sant'Igino Papa, dove sono rimasti cinque operatori. C'è una proposta per realizzare al posto del mercato una grande mensa sociale con i fondi europei, ho già fatto passare in giunta il nostro parere favorevole e presenterò la proposta al Dipartimento Ottavo e al Quarto per capire se rientriamo nel quadro cittadino dei servizi relativi alla persona". E i cinque operatori che ancora lavorano al mercato? "Dobbiamo capire se potrebbero essere inseriti a lato della mensa".

Altro consiglio aperto è stato chiesto per discutere delle questioni di Pian Saccoccia. "Si tratta di una zona che si sta sviluppando su una traversa della Braccianese. Lì i cittadini sono privi i servizi e giustamente li richiedono. Inoltre è previsto un consiglio aperto sul Contratto di quartiere a Primavalle. C'è poi l'inderogabilità di fare un consiglio aperto sul Santa Maria della Pietà, bisognerà intervenire pesantemente sul verde: ci sono 64 palme da abbattere, distrutte dal punteruolo rosso. Inoltre dobbiamo verificare i motivi del mancato trasferimento del Municipio 19 al Santa Maria della Pietà. Vogliamo individuare le responsabilità affinchè si possa procedere alla firma del comodato d'uso tra Regione Lazio e Roma Capitale per il trasferimento del Municipio al Santa Maria della Pietà. La bozza è stata predisposta da Municipio, concordata con Asl Rme, e prevede che la Asl mantenga in uso l'edificio di Via Jacobini e l'edificio di Via Borromeo mentre il Municipio dovrebbe andare in modo definitivo al Padiglione 90 e in via transitoria, in attesa che direzione sazienda ospedaliera San Filippo Neri si sposti, al padiglione 16 al padiglione 11".

"In ultimo - spiega Milioni - abbiamo richiesto un consiglio aperto per discutere con l'amministrazione centrale del trasferimento del campo nomadi che si trova in Via Casale Lombroso. A tal proposito il Sindaco Alemanno si è impegnato in prima persona in un consiglio aperto il 30 giugno 2009 al trasferimento del campo. Noi abbiamo chiesto il trasferimento perché il campo nomadi si trova a ridosso del Santa Maria della Pietà che è un centro urbano e cuore di questo Municipio".

C'è però una condizione essenziale. "Ho chiesto ai capigruppo del Consiglio di programmare una serie di consigli aperti altrimenti dal prossimo anno, in mancanza di loro decisioni, andrò in mezzo alla gente solo insieme alla Giunta. I Consigli infatti li convoca il Presidente del Consiglio Municipale in accordo coi capigruppo e io ho chiesto di programmare i consigli aperti. Altrimenti, puur di rispondere alle richieste dei cittadini, programmerò gli incontri sul territorio solo con la Giunta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio 19, Milioni: "Il primo consiglio aperto sarà a Torresina"

RomaToday è in caricamento