Martedì, 15 Giugno 2021
Torrevecchia Primavalle / Via di Torrevecchia, 675

Ex Ranaldi, bulle contro dodicenne. Milioni: "Episodio gonfiato come quello di ieri con protagoniste due 14enni"

"Non è vero che è stata picchiata né che c'è un video a testimoniarlo. In ogni caso l'episodio di questa ragazza insultata e strattonata è grave ma i toni sono stati esagerati". A parlare è il presidente del Municipio XIX Alfredo Milioni, commentando il fatto che mette di nuovo al centro delle polemiche la media ex Ranaldi, ora Istituto comprensivo Pio La Torre

"Non è vero che è stata picchiata né che c'è un video a testimoniarlo. In ogni caso l'episodio di questa ragazza insultata e strattonata è grave ma i toni sono stati esagerati". A parlare è il presidente del Municipio XIX Alfredo Milioni, commentando il fatto che mette di nuovo al centro delle polemiche la media ex Ranaldi, ora Istituto comprensivo Pio La Torre. Venerdì scorso infatti si è diffusa la notizia di una ragazzina picchiata da tre baby bulle, una delle quali - quella che si è presa la responsabilità dell'accaduto - è stata sospesa.

"Da ieri mattina tutte e cinque le prime dello psicopedagogico del Vittorio Gassman si sono trasferite al Pio La Torre - continua Milioni - e hanno preso il via le lezioni di legalità. Ora noi giovedì in Giunta abbiamo approvato e sosteniamo un progetto dell'Associazione Apriti Sesamo e lo abbiamo presentato al Dipartimento 11 e speriamo di ottenere i finanziamenti del Comune di Roma per avviare così un centro di ascolto e interventi contro il bullismo. Io credo che ce lo finanzieranno - conclude il presidente del Municipio 19 - questo fenomeno si deve contenere e soprattutto combattere, vanno presi provvedimenti seri".

Milioni ha poi raccontato un altro episodio avventuto ieri su un autobus, alla fermata in Via di Torrevecchia, quella che si trova vicino all'Istituto Pio La Torre. "Una 14enne era seduta sull'autobus per andare a scuola quando sul bus è salita una nomade, anche lei 14enne, con un bambino in braccio. La nomade ha chiesto alla coetanea di farla sedere e l'altra ragazzina ha risposto di no perché la nomade aveva la sua stessa età. Nel momento in cui la 14enne si è alzata per scendere alla fermata del Pio La Torre la nomade le ha dato uno spintone e l'ha fatta cadere mentre scendeva e la 14enne, che si era rifiutata di farla sedere nonostante avesse il bambino in braccio, si è fatta male. Il chiacchiericcio che si è messo in moto dopo questo episodio - conclude Milioni - ha totalmente modificato la storia, tanto che a fine giornata erano spuntate sia una pistola che un coltello. E' vero che sono entrambi episodi gravi, ma è anche vero che succedono in tutta Italia e che sono tante le ragazzine che litigano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Ranaldi, bulle contro dodicenne. Milioni: "Episodio gonfiato come quello di ieri con protagoniste due 14enni"

RomaToday è in caricamento