menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Policlinico Gemelli: evacuato il pronto soccorso

Ieri, nel tardo pomeriggio, il pronto soccorso del Policlinico Gemelli di Roma è stato evacuato a causa di esalazioni di acido cloridrico per un “problema ad alcuni impianti”

Alcune esalazioni di acido cloridrico, ieri al Policlinico Gemelli di Roma, hanno resa necessaria l'evacuazione del pronto soccorso. Circa una quarantina di pazienti sono stati spostati in “un'area di riserva” in un altro piano dell'ospedale.

Sul posto sono giunte anche due ambulanze del 118 mentre i tecnici stanno cercando di "accertare le cause del problema". Dall'ospedale hanno riferito di aver rilevato un "problema ad alcuni impianti nell'area di Pronto soccorso del Gemelli che ha causato lo sprigionarsi di cattivo odore, limitato a zona attesa e sale visita". Per questo la Direzione sanitaria del Gemelli ha deciso di "trasferire i malati in trattamento trasferendoli nella Recovery room presso il blocco operatorio sul piano sovrastante il Pronto soccorso, dove proseguono regolarmente le cure".

Da stamattina è stata ripristinata la normalità e i pazienti stanno tornando al pronto soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento