menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Case popolari Ater, cade tutto a pezzi: "intervenire prima di qualche disgrazia"

Cornicioni che cadono, balconi puntellati e infiltrazioni dai tetti: degrado ma soprattutto pericolo per le persone. La denuncia del Comitato XIV Municipio Roma circa le condizioni degli stabili del complesso tra via Battistini e Sant'Igino Papa

"Dopo decenni di mancati interventi di ristrutturazione, gli stabili ATER di Battistini mettono a repentaglio la sicurezza dei cittadini. Bisogna porvi rimedio prima che l'emergenza diventi disgrazia". La denuncia arriva a gran voce dal Comitato XIV Municipio Roma che qualche giorno fa è tornato ad accendere i riflettori su una questione da tempo a cuore dei cittadini, preoccupati per le condizioni già molto compromesse degli alloggi popolari appartenenti al complesso ATER di via Battistini e Sant'Igino Papa.

"Cornicioni pericolanti che cascano giù davanti al portone dello stabile colpendo un'auto parcheggiata sotto, balconi puntellati a rischio crollo, i solai cascano a pezzi con infiltrazioni d'acqua dai tetti", i rappresentanti del Comitato riportano all'attenzione di autorità tanto locali quanto comunali (come il Presidente del Municipio XIV Valerio Barletta, gli Assessori Alessio Cecera e Ivan Errani ma anche Paolo Masini di Roma Capitale) una situazione ormai arrivata al limite che denuncia non solo sintomi di degrado urbano ma anche e soprattutto possibile pericolo per l'incolumità delle persone: "Se fossero caduti quei calcinacci su una persona ora parleremmo di una tragedia".

Nel frattempo l'Assessore ai Lavori Pubblici Alessio Cecera ha già fatto un sopralluogo per verificare di persona le condizioni fuori e dentro gli stabili e solleciterà la stessa ATER affinchè si intervenga per metterli in sicurezza il prima possibile. Il prossimo step, spiegano i rappresentanti del comitato di quartiere, sarà quello di organizzare un'assemblea pubblica con tutti i condomini per spiegare il tipo di interventi e le tempistiche che vi verranno effettuate.

1979894_624840080935476_4207027244781580503_n-2

10311228_624839847602166_8086295347917748522_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento