MonteMarioToday

Torrevecchia, tolte ore di sostegno a bambina: il Tribunale ordina il reintegro del servizio Aec

La madre della piccola a RomaToday: "Provvedimento notificato al Comune. Da quando mia figlia è nata combatto per riconoscere dei diritti che le spettano". Colabello (Pd): "Violato un servizio essenziale"

La bimba frequenta una scuola di Torrevecchia

Una bambina di 10 anni e mezzo, con problemi di disabilità e che frequenta una scuola di Torrevecchia, al rientro dalle vacanze di Natale si è ritrovata 11 ore in meno di Aec (Assistenza educativa culturale): delle 30 previste ne aveva 19. I genitori hanno fatto ricorso al Tribunale civile di Roma che, con una sentenza, ha stabilito di reintegrare immediatamente il servizio. 

Stella, avvocato, è la mamma della bambina. E a RomaToday ha raccontato la vicenda: “Da quando mia figlia è nata combatto per riconoscere i diritti che le spettanoIl ricorso al Tribunale, come detto, l'ho depositato il 3 marzo 2017, insieme al collega Stefano Ricci. Una settimana fa è arrivato il provvedimento temporaneo, esecutivo e notificato al Comune. Per la sentenza definitiva, bisognerà attendere l’udienza, in programma il 28 marzo".

La signora ha poi aggiunto: "Il 16 marzo il provvedimento è stato notificato al Comune ma a oggi non hanno ottemperato all'ordine del giudice. A gennaio ho mandato una diffida al Comune che mi ha risposto con una lettera, nella quale c’era scritto tutto e niente". O meglio, la missiva riportava nero su bianco in cosa consiste un servizio Aec. Ma non c’era alcuna spiegazione sulla riduzione di ore. "Dopo la mia diffida hanno ripristinato un'ora: da 19 a 20".

Sulla vicenda è intervenuto Julian Colabello, presidente della commissione Trasparenza di Monte Mario, che ha riferito: “È un provvedimento importante, a cui seguiranno presto penso molti altri e che dimostra come sia stato violato un servizio essenziale, e quindi la legge, che consente ai nostri studenti più fragili di poter frequentare le scuole primarie. Come chiaramente riportato nei provvedimenti – ha insistito Colabello – tale 'rimodulazione' del servizio è conseguente alla 'dotazione finanziaria' a disposizione, in parole povere viene tagliato il servizio perché non ci sono abbastanza soldi a bilancio e non è neppure prevista un’integrazione come accadeva negli anni passati”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Davanti a questa gravissima situazione che, oltre a vedere violati i diritti fondamentali dei nostri studenti, espone l’Amministrazione a una serie consistente di ricorsi e spese legali in caso di soccombenza – ha tuonato il consigliere democrat –  l’assessore al Sociale e in particolar modo quello al Bilancio non hanno saputo fare altro che attaccare la presidenza della Commissione Trasparenza e negare anche davanti all’evidenza. Sulla base di queste ultime novità e davanti all’ignavia dell’attuale giunta – ha insistito – scriverò agli uffici per chiedere di conoscere quanti sono i casi che vedono una forte differenza tra il servizio che viene previsto dalla legge e quello erogato. Manderò inoltre una nota al Segretariato Generale e alla Trasparenza capitolina, per chiedere di fare chiarezza su questo caso taciuto dalla giunta Campagna e di verificare se ci sono gli estremi per intervenire a tutela dei nostri ragazzi e dell’Amministrazione, integrando immediatamente i fondi necessari per ripristinare il servizio Aec. Se non avrò risposte soddisfacenti – ha annunciato – procederò a mandare tutto al Prefetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento