MonteMarioToday

Rifiuti in strada e monnezza sui marciapiedi: nel Municipio XIV è una valle di lacrime

Situazioni da brividi da Monte Mario a Torresina

Così alla Balduina oggi 27 aprile

Monte Mario, Torrevecchia, Primavalle, Quartaccio, Pineta Sacchetti, Battistini, Balduina, Torresina, Ottavia. Il grido di dolore che si alza dai territori del Municipio XIV è un vero e proprio coro all’unisono. I rifiuti che invadono i marciapiedi, talvolta anche a breve distanza dalle scuole, fanno parte del paesaggio nel lato nord ovest della città. Alcuni punti, inoltre, rappresentano un vero e proprio vulnus nei confronti dei cittadini, stufi della piega che sta prendendo la situazione. E quella di oggi, 27 aprile, è un vera e propria valle di lacrime, non troppo distante da quanto segnalato nei giorni precedenti.

Torrevecchia lercia

In via Francesco Bonfiglio, per esempio, i residenti assicurano che da tempo non si vede nessuno impegnato a svuotare i cassonetti. Non sono ancora le 10 di mattina e le immagini sono eloquenti: i contenitori della plastica e della carta sono pieni mentre sia al suolo sia adagiati alla siepe di un giardino condominiale sostano cartoni e sacchetti dell’immondizia. Non meglio è il quadro in via Cesare Vigna: un materasso è appoggiato al cofano anteriore di un’auto e i secchioni straboccano di monnezza. 

Rifiuti ammassati in strada: Torrevecchia diventa Torrelercia

Primavalle e Quartaccio nel degrado

Mani nei capelli in via Stefano Borgia, a Primavalle. Da queste parti qualcuno giura che nessuno passa a pulire da una settimana. Cumuli di rifiuti spuntano a due passi dall’ospedale Cristo Re e a un tiro di schioppo dalla scuola Paolo Stefanelli, in via Enrico Pestalozzi, a Monte Mario. Qui ci sono variazioni sul tema, vista la presenza di sedie e resti di mobilia. Un altro plesso ‘a tu per tu’ con la monnezza è il Pio La Torre, con la sporcizia che prende casa sui marciapiedi, senza scordarsi quanto denunciato da RomaToday circa il degrado di fronte alla scuola Andersen, al Quartaccio.

Primavalle lercia: rifiuti in strada e tanti saluti al decoro

Monnezza a cielo aperto nel Municipio XIV

Segnalazioni all’insegna dello sconforto si registrano in via dell’Acquedotto del Peschiera (davanti ad alcune attività commerciali), via dei Bruno, via Ernesto Lugaro, via di Torresina, via Mattia Battistini, via Paolo Rosi. Il campionario è vario: dai rifiuti classici agli scarti della casa. Un mix reso ancor più chiaro dai raggi di sole che lo illuminano. Nel conto finisce persino Ottavia, dove commentano: “Sono saltati i turni, non passano più”.

Balduina lercia: scaldabagno abbandonato sul marciapiede

La stazione Appiano e l'immondizia

Infine, ecco la Balduina. Davanti alla stazione Appiano, in via Proba Petronia, lo spettacolo è a dir poco indecente. La montagna di monnezza è il saluto ai frequentatori del parco lineare, che si muovono da Monte Ciocci direzione Gemelli (o viceversa). Lo spazio tra i cassonetti e il palo della luce viene occupato da scarpe, scatolette di tonno, cassette di polistirolo. I passanti scuotono la testa, tranne uno: durante la corsa, si accorge di uno scatolone messo in verticale. Ed esclama: “Se so' comprati il televisore”. Il pensiero è chiaro: meglio riderci sù, perché a piangere si è sempre in tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento